Continuano a Santa Maria Capua Vetere le belle serate di “Musica in Comune”, 4° edizione della rassegna estiva

SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Palazzo Lucarelli è tornato ad essere centrale, ogni giovedì sera, con la sua proposta artistica nell’ambito della rassegna “Musica in Comune”, della cittadina sammaritana.

Porte aperte di sera ai cittadini per condividere momenti di arte e cultura in un cortile che trasmette atmosfere suggestive coniugate ad un’ottima acustica in grado di esaltare ulteriormente la bravura degli artisti coinvolti.

Il programma iniziato il 29 giugno con Marina Bruno in “Parthenoplay”, è continuato con il secondo evento il 6 luglio, con il Concerto del M° Pietro Condorelli Vision Trio feat Ondina Sannino.

Terrazza Leuciana
Terrazza Leuciana
previous arrow
next arrow

Prossimo appuntamento il 13 luglio, con “Sfogliatelle ed altre storie d’amore”, spettacolo con Lalla Esposito e Massimo Masiello.

Il 20 luglio è in programma il “Concerto a luci di candele”, al pianoforte il M° Alessandro Crescenzo e Roberta Andreozzi alla voce.

Ultimo concerto il 26 luglio con Francesco Mammola e Alfonso Brandi in “Un secolo di musica in 14 corde“.

Gli spettacoli, tutti ad ingresso gratuito, si svolgono nel Cortile della Casa Comunale, alle ore 21.00.

Dopo gli ottimi riscontri di pubblico dei tre anni precedenti, la kermesse giunta alla sua quarta edizione ha presentato una proposta artistica, realizzata in sinergia tra Amministrazione Mirra con l’Assessore Ferriero, l’Associazione di Promozione Turistica “Proloco Santa Maria Capua Vetere” e il patrocinio della Proloco “Spartacus”.

“Musica in Comune – ha dichiarato il Sindaco Antonio Mirra d’accordo con l’assessore Ferriero – è una rassegna alla quale ci lega un profondo affetto; nata nel 2020, come simbolo di ripartenza dopo i difficili mesi dell’emergenza da Covid, avvertiamo l’onore e il piacere di portare avanti l’idea del nostro Michele Castaldo”.