Coronavirus: oltre mille morti in Provincia di Caserta dall’inizio della Pandemia, i dati ufficiali dell’Asl

La Provincia di Caserta ha superato quota 1000 vittime dall’inizio della Pandemia di Coronavirus, ossia da marzo 2020. Il dato, riportato anche dall’Ansa, proviene dal report giornaliero dell’Asl di Caserta: con i 15 decessi registrati nelle ultime 24 ore – dato tra i più alti tra quelli registrati su base quotidiana in 12 mesi – la provincia arriva esattamente a 1005 persone decedute dall’inizio della pandemia.

Da notare che oltre 900 vittime sono state registrate negli ultimi 5 mesi, in particolare dal mese di novembre, ossia nel pieno della seconda ondata della pandemia. Fino al 1 novembre i deceduti registrati in Provincia di Caserta erano soltanto 96, in seguito c’è stato un forte aumento delle vittime con una media di 6 decessi al giorno.

La stessa Asl certifica anche che tutti gli indicatori sono attualmente in miglioramento, seppure lieve: i positivi attuali sono 7089, 35 in meno di ieri. Il leggero calo è dovuto al maggior numero di guariti giornalieri, 304, rispetto ai nuovi contagiati che sono 284.

Cala anche l’indice di positività nella Provincia che scende sotto al 10%, analogamente al resto della Campania.