“Corpo Internazionale di Soccorso”, presentata a Caserta la Delegazione provinciale di “Terra di Lavoro”

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Si è svolta sabato scorso presso la sede del Circolo Nazionale di Caserta la presentazione della Delegazione provinciale di “Terra di Lavoro” del “Corpo Internazionale di Soccorso” Odv, associazione di volontariato che si occupa di solidarietà ed assistenza ai poveri, ai bisognosi ed alle fasce deboli. A fare gli onori di casa, il Presidente dell’associazione Marchese Pierluigi Sanfelice di Bagnoli, il neo Delegato provinciale e dottore commercialista Aldo Morgillo, la prof.ssa Silvana Virgilio, coordinatrice dell’attività.

Sono intervenuti alla presentazione: l’Onorevole Marco Cerreto; la Consigliera Regionale Maria Luigia Iodice; l’Assessore alla Cultura del Comune di Caserta Enzo Battarra; la Dirigente Scolastica del liceo “Manzoni” di Caserta, dott.ssa Adele Vairo; la dott.ssa Rossana Ferraro, membro del CREG Università Tor Vergata; la dott.ssa Grazia Biondi; l’Avv. Stefania Capuano; l’Avv. Gennaro Iannotti; Monica Cicalese; Miriam De Lucia, Consigliera del Forum Giovani, e tante altre personalità del territorio casertano.

glp-auto-336x280
lisandro

“Il Corpo Internazionale di Soccorso è un’associazione di volontariato che agisce richiamandosi alle virtù e alle tradizioni cavalleresche. Il CIS è autonomo, non ha vincoli giuridici ma solo vincoli ideali e morali – Ha spiegato il Marchese Pierluigi Sanfelice di Bagnoli – Siamo stati in Kosovo, Libano, Afghanistan, Ucraina e Niger guadagnandoci attestati di riconoscimento. Il Cis opera quotidianamente in ambito di assistenza di legale, sociale e socio-sanitaria, di educazione per il reinserimento sociale e delle famiglie. Organizziamo aiuti, raccolte di generi alimentari, di vestiario di medicinali, di beni di prima necessità, nonché acquisizioni e conseguenti donazioni di macchinari ad ospedali, di arredi scolastici, di attrezzature per l’agricoltura da destinare a soggetti poveri in ambito internazionale.

Inoltre, promuoviamo attività di sensibilizzazione attraverso incontri, convegni e dibattiti e attività di solidarietà nazionale ed internazionale. Abbiamo messo a disposizione delle fasce bisognose diversi sportelli per fornire informazioni relative ad assistenza legale, di tribunale ecclesiastico, economiche e di ascolto. Nelle scuole abbiamo sportelli ‘Parla con me’ dove si dialoga di bullismo, cyberbullismo, dipendenze, disturbi alimentari e violenze. La carità è la spina dorsale della nostra organizzazione”.

La parola poi è passata al neo Delegato Provinciale di “Terra di Lavoro”, dott. Aldo Morgillo: “Ringrazio tutti gli amici che sono intervenuti. Ho conosciuto il Marchese Pierluigi Sanfelice di Bagnoli nel 2019 e immediatamente mi ha colpito la serie di attività che svolge il Corpo Internazionale di Soccorso. Ho esposto a lui la necessità di avere sul nostro territorio una delegazione e devo dire che il Marchese, da subito, si è mostrato disponibile. Siamo un gruppo di professionisti-volontari che intendono aiutare chi è meno fortunato. Abbiamo grande voglia e ce la metteremo tutta. A volte donare significa anche solo ascoltare persone che hanno avuto delle grandi sfortune. Inoltre cercheremo di fare da tramite tra i soggetti che si rivolgono a noi e le istituzioni, laddove necessario. Il nostro obiettivo è quello di diventare un punto di riferimento per tutti coloro che possono avere bisogno dei nostri servizi a titolo gratuito”.