Corso Giannone, crolla un albero del parco della Reggia di Caserta. Grande paura ma nessun ferito

Erano circa le 16:00 di oggi martedì 26 maggio 2020 quando un grosso ramo di un albero secolare del Parco della Reggia di Caserta si è staccato ed è caduto sull’asfalto di Corso Giannone colpendo anche un’automobile di passaggio.

Notevole l’urto che ha frantumato il parabrezza ed ammaccato il cofano motore della Lancia Ypsilon colpita. Per fortuna il conducente della vettura è sceso completamente illeso dall’auto né si registrano altri feriti.

Naturalmente sia lo sfortunato conducente della vettura colpita che tutti gli altri passanti hanno vissuto un grande spavento ma, per fortuna, non ci sono state altre conseguenze se non il traffico completamente bloccato

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale di Caserta per ripristinare la circolazione stradale mentre venivano anche rimossi tutti i detriti dalla sede stradale.

Soltanto due settimane fa, l’11 maggio, il sindaco di Caserta Carlo Marino aveva firmato un’ordinanza, la numero 31, con cui aveva disposto la messa in sicurezza degli alberi della Reggia, proprio quelli che costeggiano corso Giannone.

Intanto il Comandante della Polizia Municipale Luigi De Simone è in contatto con l’agronomo della Reggia di Caserta per indagare sulle cause del pericoloso crollo.