Cose importanti da tenere a mente quando si utilizza Internet

Cose importanti da tenere a mente quando si utilizza Internet

Usare Internet è più facile che mai, ma è un privilegio che molte persone danno per scontato. Succedono molte cose in background e molte persone usano le risorse e danno il consenso a così tante cose che potrebbero non prendere in considerazione.

Informati e usa Internet in modi migliori e più sicuri sapendo cosa sta succedendo sotto il cofano della tecnologia e delle politiche di Internet. Qui ci sono alcune cose da tenere a mente mentre usi la rete, insieme ad alcuni strumenti per migliorare la tua esperienza in molti modi.

L’utilizzo dei dati avviene in modi strani

Quanti dati utilizzi durante la navigazione sul Web, l’utilizzo di app o qualsiasi operazione su Internet? È una domanda che diventa più importante poiché sempre più aziende abbandonano il concetto di dati veramente illimitati, sotto forma di limiti di dati o nascondendo regole extra per utenti ad alta capacità.

Che cos’è comunque un utente ad alta capacità? Dipende dal provider di servizi Internet (ISP) ed è difficile discutere se non sai come misurare il tuo utilizzo di Internet. Mentre la maggior parte degli utenti con traffico intenso di solito sa qualcosa sulla capacità e le velocità di Internet, potresti accidentalmente scivolare in enormi quantità di download senza conoscere l’impatto delle tue azioni.

Il tuo utilizzo di Internet include tutto ciò che accade sulla tua connessione. È molto più che grandi download, video di alta qualità e flussi musicali costanti. Le persone che scaricano intere serie di film o giochi di grandi dimensioni possono raggiungere i propri limiti di dati più velocemente o essere limitati (rallentati) prima di altri. Na se utilizzi un limite di dati estremamente limitato misurato in megabyte (mb), anche alcuni siti web con annunci video di base potrebbero spingere il tuo account al limite.

I video a riproduzione automatica, ovvero i video che iniziano non appena visiti un sito o scorri una pagina, possono occupare molta capacità Internet o larghezza di banda. Sebbene molti produttori di annunci video utilizzino strumenti efficienti per ridurre al minimo le dimensioni dei video, alcuni preferiscono avere video grandi e vivaci che possono utilizzare rapidamente il limite di dati Internet.

Alcuni luoghi hanno ancora limiti o limiti di Internet sulla quantità di Internet che può essere utilizzata, quindi se quella frase suona un po ‘strana, potresti trovarti in un’area fortunata in cui puoi scaricare quanto vuoi entro la velocità Internet impostata. Se hai un limite di Internet sulla tua rete Internet domestica o se stai esaurendo i dati con il tuo smartphone o altro dispositivo mobile, sapere come proteggerti dai video a riproduzione automatica e da altre aree a larghezza di banda elevata è fondamentale.

Ci sono molte app, componenti aggiuntivi, strumenti integrati e altre opzioni che possono interrompere questi video o impedirne l’avvio finché non fai clic o li tocchi. Sfortunatamente, alcuni di questi strumenti interrompono anche il modo in cui usi Internet, o perché dicono in modo aggressivo al codice di un sito web di smettere di funzionare, o perché gli inserzionisti non vogliono che tu blocchi i loro video.

Gli annunci fanno soldi e si tratta di mettersi di fronte a quante più persone possibile. Se utilizzi un blocco degli annunci, potresti aver notato che alcuni siti ti impediscono di navigare se blocchi i loro annunci. Sbloccarli dà loro denaro, ma se hai dati limitati, potresti finire con meno soldi quando il tuo limite di dati si esaurisce e devi aggiungere più dati o “ricaricare”.

Un modo per aggirare questo è provare diversi strumenti per vedere cosa funziona. Quando sei su una rete Wi-Fi pubblica o hai abbastanza dati, scarica strumenti come uBlock Origin e il browser web Brave, che hanno entrambi strumenti che rendono più facile far entrare gli annunci senza rovinare la tua esperienza su Internet. Hanno anche alcuni strumenti che mettono automaticamente in pausa i video e consentono loro di riprodurli se ciò influisce sull’uso di Internet.

Soprattutto, puoi disattivare le loro protezioni secondo necessità e semplicemente ricaricare la pagina per riprovare.

L’uso di Internet è prevalentemente pubblico

Quando usi Internet, ti connetti a una rete globale di connessioni che riunisce tutti. Sebbene sia difficile per la persona media guardare dati specifici – e ci sono molti dati da esaminare se non sai cosa stai cercando – non è impossibile.

Esistono molte regole, tecniche digitali e best practice che evitano che i tuoi dati trapelino per essere visti dall’utente medio di Internet. La maggior parte, ma non tutti, i dati sono crittografati, il che significa che le informazioni inviate su Internet vengono solitamente codificate con una chiave che solo il destinatario previsto può vedere. I destinatari previsti sono generalmente il tuo computer, i siti Web e le app che utilizzi e qualsiasi altro luogo che debba interagire con te.

Probabilmente hai visto HTTPS su alcuni siti Web, così come HTTP senza S. Queste sono intestazioni per Hypertext Transfer Protocol, un protocollo (insieme di regole) che controlla il modo in cui le informazioni vengono trasferite e visualizzate su Internet. La S significa sicuro, che copre una serie di standard che gestiscono la crittografia e altri passaggi di sicurezza.

I dati non coperti da HTTPS potrebbero non essere crittografati. I dati potrebbero essere crittografati da qualcos’altro, soprattutto se crittografati intenzionalmente, ma le persone inviano flussi costanti di dati ogni giorno. È meglio usare almeno qualcosa che offra la crittografia standard e aggiungere ulteriori protezioni in un secondo momento, supponendo che HTTPS non causi problemi con il modo in cui invii le tue informazioni protette speciali. Questo non è comune, quindi se non sei sicuro di utilizzare una protezione aggiuntiva oltre a HTTPS, probabilmente non lo sei.

La crittografia può nascondere il contenuto dei tuoi dati, come le parole che digiti su un forum o anche le tue password. Anche con la crittografia, gli utenti esperti di tecnologia possono apprendere tecnicamente ciò che stai facendo seguendo dove vanno i tuoi dati crittografati. Non hanno bisogno di leggere il contenuto della tua posta per vedere da dove stai inviando o ricevendo posta.

Strumenti come VPN (reti private virtuali) possono nascondere il modo in cui utilizzi Internet. Creano un tunnel segreto che nasconde dove vanno le tue informazioni. Una volta che i tuoi dati entrano nella VPN, l’unico modo per sapere dove vanno i tuoi dati è entrare nel tuo account e seguire il percorso della tua VPN.

Cos’è una connessione VPN e come mantiene i tuoi dati al sicuro con un tunnel segreto? Invece di trasferire i dati direttamente a siti Web o altre destinazioni Internet, la connessione entra nella rete di un’azienda privata. Una serie di hardware virtuale, sicuro e ottimizzato porta la tua connessione in una rete virtuale – router e switch digitali difficili da tracciare e facili da modificare – che spoglia l’identità dei tuoi dati. I tuoi dati lasciano la VPN insieme ai dati di altri clienti e sembrano tutti i dati della VPN.

Anche se c’è sempre una sorta di traccia cartacea, si tratta di sapere cosa dice quella traccia cartacea. L’unica cosa che le persone possono vedere quando usi una VPN è il fatto che stai utilizzando una VPN, che sta diventando sempre più comune. Molte aziende utilizzano VPN per connettersi a reti di lavoro per motivi di sicurezza e gli utenti domestici utilizzano VPN per connettersi a versioni straniere di Netflix, Hulu e altre piattaforme di streaming per accedere a contenuti stranieri bloccati.

È possibile entrare in una VPN e capire il tuo percorso esatto? Possibile, ma non probabile. Ci sono stati casi di alto profilo in cui gli utenti VPN sono stati esposti perché i loro crimini sono stati commessi su VPN che registrano specificamente il modo in cui hanno utilizzato il servizio. Non tutte le VPN registrano, ma ancora più importante, la maggior parte delle persone non sono utenti di Internet illegali all’avanguardia che attirano l’attenzione di governi e investigatori privati.

Se sei tu, impara il più possibile sulla registrazione e utilizza solo una VPN gestita da persone di cui puoi conoscere e di cui ti fidi profondamente. Per tutti gli altri, non c’è niente da trovare senza un potente intervento legale del governo e non sono interessati al tuo utilizzo di Netflix dall’estero.

Essere veramente anonimi è difficile

Se le persone possono tenere traccia dei tuoi dati e conoscerti guardando dove vanno i tuoi dati, cos’altro possono imparare? Molto, perché il comportamento umano è incentrato sui modelli.

Prima di andare troppo in là, vale la pena notare che le risorse necessarie per ottenere davvero un profilo solido e pericoloso sono difficili da utilizzare senza le giuste risorse. Risposta breve: devi crearti molti nemici per essere veramente in pericolo. Risposta più lunga: ci sono ancora alcuni fastidiosi problemi prima che tu sia nei guai.

Probabilmente hai navigato sul Web e hai visto annunci relativi a qualcosa su cui hai cliccato prima, o anche qualcosa di cui hai parlato. È particolarmente inquietante quando parli di qualcosa e le pubblicità continuano a comparire, giusto? A volte è una coincidenza, ma spesso è qualcosa a cui hai dato il permesso e non è stato rimosso.

I profili degli annunci sono un ottimo modo per vedere quanto è possibile raccogliere informazioni di grandi dimensioni su molte persone. Gli elementi su cui fai clic, le cose che cerchi, i siti che visiti e le volte che visiti possono creare un’identità virtuale che rappresenta tutti i tuoi schemi. È soprattutto utile per i professionisti del marketing capire come venderti i prodotti in modo più efficace, ma maggiori informazioni possono aiutare chiunque a capire come monitorare o prevedere le tue azioni online.

Se condividi eccessivamente sui social media, potresti fornire loro ancora più informazioni. Non è sempre importante, dal momento che potresti voler avere annunci e interazioni migliori. Gli annunci sarebbero molto meglio per la maggior parte delle persone se gli annunci fossero per cose a cui tengono, ma non è bello quando ti senti come se non avessi il controllo.

Quando gli annunci iniziano a essere visualizzati in base a ciò che hai detto, avresti potuto accettare uno dei tanti servizi che attivano il tuo microfono. Significa che i tuoi sospetti avrebbero potuto essere corretti; il tuo telefono potrebbe ascoltare e mostrare annunci basati su parole chiave. Ma potresti aver fatto clic su OK su qualcosa che consentiva al microfono di utilizzare le tue informazioni vocali, ma non hai letto i documenti.

È estremamente poco pratico farlo senza autorizzazione, poiché anche se le informazioni vengono registrate, è difficile metterle nel posto giusto. Tuttavia, se hai un’app che raccoglie tutte le tue informazioni e si connette a un account, ascoltare le parole chiave che contano diventa facile. Sarebbe una causa facile se la società dell’app non chiedesse il permesso e non molte persone leggessero gli accordi con gli utenti.

Ci sono stati casi in cui aziende di smart home hanno ascoltato e fatto cose inquietanti e illegali a causa di dipendenti che infrangono le regole, ma hanno comunque richiesto il consenso a un certo punto e richiedono anche che qualcuno ti consideri un bersaglio. È ancora una preoccupazione per il futuro, ma non è così pericoloso come molti pensano.

Per ulteriori informazioni su ciò che conta oggi nella sicurezza di Internet e per ottenere più strumenti per aiutarti a navigare in sicurezza, contatta oggi un esperto di tecnologia Internet.