Covid-19, Villa delle Magnolie: il Tar impone la chiusura in via cautelare

Villa delle Magnolie

Un’altra bega per Villa delle Magnolie, la struttura sanitaria di riabilitazione di Castel Morrone, che già qualche giorno fa nei primi giorni di aprile si era trovata coinvolta in una diatriba legale che l’aveva costretta ad effettuare un tampone su di un paziente, fatto salvo vincere il ricorso che attestava poi la legittimità delle decisioni della clinica.

Oggi invece il Tar di Napoli accoglie la richiesta del Comune di Castel Morrone e ne impone la chiusura per effettuare provvedimento di sanificazione dell’intera struttura, dopo l’accertamento dei 10 contagi per Coronavirus segnalati nel reparto di Neurologia.

Già l’Asl di Caserta aveva richiesto un provvedimento di sanificazione urgente dell’intera struttura considerando che la sanificazione del solo reparto di Neurologia non risultasse sufficiente.