Il Covid in Campania fa ancora troppe vittime, forse è anche il risultato dei rilassamenti delle ultime settimane

Covid-19 in Campania

“In Campania, ormai da 4-5 giorni, abbiamo più di 2mila positivi al giorno – aveva detto De Luca durante la sua ultima diretta Facebook di venerdì pomeriggio – questo è il risultato anche dei rilassamenti che abbiamo avuto nelle scorse settimane. Era prevedibile, era inevitabile, ma siamo un Paese nel quale a parlare un linguaggio di verità non si ha molta fortuna. Bisogna prima arrivare a sbattere la testa contro il problema. Ci siamo arrivati.”

Di seguito il bollettino ordinario di oggi diffuso dall’Unità di crisi della Regione Campania:

Positivi del giorno: 2.561 (di cui 352 casi identificati da test antigenici rapidi) di cui
Asintomatici: 2.030
Sintomatici: 179
* Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai soli positivi al tampone molecolare
Tamponi del giorno: 24.368 (di cui 4.234 antigenici)
Totale positivi: 267.619 (di cui 6.102 antigenici)
Totale tamponi: 2.935.448 (di cui 108.045 antigenici)​
​Deceduti: 5 (*)​
Totale deceduti: 4.278
Guariti: 524
Totale guariti: 186.318
* 4 deceduti nelle ultime 48 ore, 1 deceduto in precedenza ma registrato ieri​

​Report posti letto su base regionale:
Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 130
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (**)
Posti letto di degenza occupati: 1.341
** Posti letto Covid e Offerta privata.

Segue la tabella riassuntiva pubblicata dall’Asl Caserta relativa ai contagi nei comuni della Provincia avvenuti nelle ultime 24 ore. Il comune con più casi resta il capoluogo che ne conta 373. Seguono Maddaloni (254), Santa Maria Capua Vetere (190), Marcianise (187) e San Felice a Cancello (177).