Covid, la Campania è la prima Regione ad esaurire le fiale di vaccino ricevute

Covid, la Campania è la prima Regione ad esaurire le fiale di vaccino ricevute

La Regione Campania, dopo essere stata la prima ad esaurire le dosi ricevute per la fase iniziale della campagna vaccinale, presso la Mostra d’Oltremare L’Asl Napoli 1 è costretta a centellinare le proprie dosi e gli operatori della struttura stanno somministrando solamente i richiami del vaccino a coloro che hanno già ricevuto la prima inoculazione.

Un paio di giorni fa le sono state consegnate altre 38.600 dosi, ma di esse circa 15.000 sono state conservate in frigorifero in attesa della seconda fase della campagna.

Purtroppo le forniture previste per lunedì prossimo sono state dimezzate (come è già stato comunicato nei giorni scorsi alla task force che gestisce l’emergenza Covid) e proprio ieri, nel corso della sua abituale diretta Facebook del venerdì, il presidente Vincenzo De Luca ha annunciato che “se non la si farà finita con queste manfrine chiederemo l’invalidazione del piano di distribuzione”. Inoltre De Luca sostiene di avere in programma di vaccinare l’intera popolazione campana entro la fine del 2021.