Covid, la curva contagi raggiungerà il picco il 20 marzo. Secondo uno studio Ihme, da giugno crolleranno i morti

Covid Provincia di Caserta

Lo studio dell’Ihme (fondato da Bill Gates) si basa sull’uso delle mascherine e vaccinazione di massa. Nei prossimi 4 mesi ci saranno altri 25 mila decessi

Come riporta Corriere.it – Se la curva dei contagi da Covid continua inesorabilmente a salire (ieri il bollettino registrava 307 morti) e tutti gli studi statistico-sanitari più autorevoli indicano che il picco sarà raggiunto attorno al 20 marzo (circa 40 mila contagi al giorno), da quel momento in poi inizierà una lenta discesa.



E in Italia, a giugno, potrebbe crollare il numero delle vittime: «Meno di 50 al giorno». È la previsione contenuta in un report sul nostro Paese redatto dall’Institute for Health Metrics and Evaluation (Ihme), organizzazione (fondata da Bill Gates) della School of Medicine dell’Università di Washington, che fornisce i dati alla Casa Bianca.

Situazione contagi in Campania

Questo il bollettino di oggi dell’Unità di Crisi della Campania:
Positivi del giorno: 2.560 (di cui 351 casi identificati da test antigenici rapidi)
di cui
Asintomatici: 2.024
Sintomatici: 185
* Sintomatici e Asintomatici si riferiscono ai soli positivi al tampone molecolare
Tamponi del giorno: 24.393 (di cui 4.521 antigenici)
Totale positivi: 285.221 (di cui 8.405 antigenici)
Totale tamponi: 3.091.099 (di cui 136.690 antigenici)
Deceduti: 13 (*)
Totale deceduti: 4.464
Guariti: 385
Totale guariti: 191.162
* 13 deceduti nelle ultime 48 ore.

Report posti letto su base regionale:
Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656
Posti letto di terapia intensiva occupati: 145
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (**)
Posti letto di degenza occupati: 1.396
** Posti letto Covid e Offerta privata.