Covid: “Resta la linea della prudenza. Manteniamo l’uso della mascherina”, l’appello di De Luca all’appuntamento settimanale in diretta

“Abbiamo intorno a noi un numero enorme di positivi, dovunque mi giro devo fare lo slalom”, dice il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in diretta.

Nel consueto punto della situazione della Regione per cittadini ed imprese l’attenzione del Governatore è puntata sulla questione covid.

“Rinnovo un appello alla prudenza per quanto riguarda il Covid – dice –  Abbiamo ancora numeri non tranquillizzanti, non tanto per le terapie intensive, ma per i ricoveri ordinari e soprattutto abbiamo queste benedette varianti che sono maledettamente contagiose.

Grazie a Dio non abbiamo grandi criticità sanitarie, ma il problema rimane pesante. Tenete conto che nei prossimi mesi avremo un rimescolamento sociale, l’estate, le ferie, centinaia di migliaia di turisti.

Manteniamoci prudenti e per cortesia, manteniamo l’uso della mascherina. Lo dico soprattutto ai giovani, non vi fate condizionare dalla logica di branco. Se non portate la mascherina non è che siete più maschi, siete più stupidi. Pensate a tutelare la vostra salute. Se vogliamo non ricominciare il calvario, dobbiamo essere prudenti“.

Poi il punto sulla sanità: “Stiamo facendo belle cose, stiamo attrezzando la Regione Campania affinché sia all’avanguardia nel campo della procreazione medicalmente assistita per cercare di impedire viaggi della speranza di giovani coppie, talvolta all’estero, per avere la possibilità di essere genitori.

Siamo l’unica regione d’Italia che ha deciso per l’aiuto alle famiglie da parte degli psicologi ed oggi parte il bando. Daremo una mano a 1600 famiglie del nostro territorio regionale. Gli altri parlano, la Regione cerca di fare cose concrete. In Campania registriamo risultati eccezionali per la campagna di vaccinazione ordinaria non Covid per i nostri bambini, ma anche per quella Covid“.

E questo il bollettino di oggi:
(dati aggiornati alle 23.59 di ieri)
Positivi del giorno: 8.845
di cui:
Positivi all’antigenico: 7.964
Positivi al molecolare: 881

Test: 38.552
di cui:
Antigenici: 30.335
Molecolari: 8.217
Deceduti: 7 (*)
nelle ultime 48 ore; 3 deceduti in precedenza ma registrati ieri.

Report posti letto su base regionale:
Posti letto di terapia intensiva disponibili: 581
Posti letto di terapia intensiva occupati: 39
Posti letto di degenza disponibili: 3.160 (*)
Posti letto di degenza occupati: 737
(*) Posti letto Covid e Offerta privata.