Crisi dell’industria delle calzature in Campania, ma le sneakers reggono

Crisi dell’industria delle calzature in Campania

Tra le eccellenze manifatturiere italiane rientra a pieno titolo anche il settore delle calzature, che in questo momento sta vivendo un brutto periodo di crisi per via di una serie di fattori. Il crollo del calzaturiero è un colpo all’economia nazionale abbastanza pesante, dato che l’Italia è il primo paese europeo per produzione di scarpe. Infatti, nel solo 2017, è riuscita a coprire addirittura un terzo di tutta la produzione mondiale. Questa realtà ovviamente tocca tutte le zone vocate alla manifattura calzaturiera, compresa la regione Campania.

In Campania frenano la produzione di scarpe e l’export

In Campania nel 2019 l’esportazione di calzature ha subito un calo davvero macroscopico, visto che le vendite all’estero sono diminuite del 21,8%, mettendo in allarme tutto il comparto. Un brutto colpo che ha fatto registrare un -26,6% in Svizzera e un -5,4% in Germania. Questa situazione è dovuta soprattutto al calo delle griffe di lusso, di cui la Svizzera è la più grande importatrice, a causa della recessione del mercato, ma anche della diminuzione della manodopera specializzata. Infatti, secondo le dichiarazioni di Siro Badon, Presidente di Assocalzaturifici, “Le flessioni in volume di export e produzione equivalgono di fatto ad un calo della manodopera”.

Una situazione che, tra l’altro, non dà molto spazio alla speranza di recuperare velocemente i volumi passati e ciò perché il 2020 si presenta con uno scenario difficilmente prevedibile, anche a causa dell’emergenza dovuta al Coronavirus (Covid-19). Ma le cause, secondo Badon, dipendono anche dal non aver ancora cominciato ad innovare i sistemi produttivi e dalla mancanza di programmi di formazione, indispensabili a gestire il ricambio generazionale. In questo quadro però a rappresentare un’eccezione rispetto alla tendenza perlopiù negativa del comparto, è sicuramente il segmento delle scarpe da ginnastica, ovvero le tanto acclamate sneakers.

Le sneakers confermano il loro successo

A rimanere sulla cresta dell’onda sono i principali marchi di sneakers, italiani e non, che ovunque registrano numeri in crescita. Questa tipologia di scarpa sportiva è di gran moda e spopola negli store online, dove la scelta di sneakers di tutti i tipi e per tutte le tasche è davvero ampia. Una calzatura diventata tanto popolare quanto indispensabile proprio perché pratica, comoda e super fashion. Ma le ragioni del successo sono da ricercarsi anche nella capacità di queste scarpe di adattarsi ad ogni tipologia di outfit, dall’elegante allo sportivo, dallo street allo stile urban. Caratteristiche che hanno fatto sì che le sneakers oggi vengano usate da tutti, con qualsiasi tipo di abbigliamento e a qualsiasi età.

Infatti le persone che le indossano non hanno problemi a usarle perché possono trovare tra i vari modelli quello che più soddisfa le loro esigenze. Basta orientare il proprio gusto scegliendo un paio di sneakers assolutamente unico e personale, e facilmente individuabile tra l’ampia gamma dei modelli disponibili. E sono tutte scarpe realizzate con materiali diversi, colorazioni originali e stili particolari. Infatti chiunque può acquistare le scarpe che più gli piacciono e personalizzare il proprio look. Qualità e originalità, comodità e ampia possibilità di scelta, ecco le ragioni che hanno reso le sneakers intramontabili e che portano queste scarpe a una crescita a livello mondiale.