Crisi Volato 2.0 Caserta, lettera aperta del presidente Nicola Turco

Caserta – Continua la crisi della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta e la battaglia contro il mondo, almeno quello della pallavolo italiana, del presidente Nicola Turco. Di seguito pubblichiamo il testo integrale della lettera firmata dal presidente ed inviata oggi pomeriggio a tutti gli organi di stampa, sul cui contenuto Turco ed il suo club si assumono tutta la responsabilità:

Il mondo della pallavolo.
L’entusiasmo di creare una squadra che potesse diventare un punto di riferimento è svanito di fronte alla consapevolezza di avere a che fare con un mondo marcio.

Un mondo in cui o ci si “allinea” con i “boss” che fanno le regole (e non le conoscono nemmeno!!!) facendo i leccaculo e dicendo sempre si, accontentandosi di quelle bricioline che questi squali lanciano e pur di compiacerli si abbassano anche i pantaloni o si è out!!! Non c’è libertà!
Come si può sopravvivere quindi avendo estro, fantasia e “palle” di fronte  a questi “massimi dirigenti” che dimostrano di non conoscere nemmeno le regole che loro stessi compilano e impongono alle società?!?!
Lo dimostra la mail inviata da Cattaneo alla Volalto sul caso Cicolari.
Ci chiediamo ma è possibile che il presidente della Fipav non sappia che nei suoi stessi regolamenti vi è scritto che i tesseramenti delle atlete in serie C si possono fare fino al 31 marzo? Che non sappia nemmeno che in serie C si possono tesserare anche atlete in secondo trasferimento basta che “non siano mai scese in campo in gare di campionato o di serie”. ?
È possibile che non sappia nemmeno che per la serie C è “Ammesso anche il secondo trasferimento solo per atleti mai scesi in campo previo parere vincolante del Presidente del Comitato territoriale Fipav” ???Possibile  che non sappia che le atlete tesserate in serie minori possono giocare in serie superiori, fermo restando che se sono nate prime del 2001 poi non possono più giocare nella serie inferiore???
Possibile che non sappia che quello della Cicolari è un secondo trasferimento in serie C , con parere favorevole del comitato territoriale, che l’atleta ha giocato tutta la gara in serie C come dimostra il referto di gara e il Camp3 e che quindi l’atleta può essere utilizzata dalla società anche in campionati di altre serie, anche superiore?
Possibile che faccia “confusione” tra “tornei” e “gare di campionato”? Possibile che non sappia che i tornei non rientrano nella categoria “gare di serie o di campionato” come recita lo stesso regolamento Fipav????
Eppure queste sono le Regole della Guida Pratica Circolare di attuazione dei Regolamenti Federali 2019/2020” emesse dalla Fipav stessa ad inizio stagione, che lo stesso presidente ha sottoscritto e disponibili dovunque on line per essere consultate da tutti!!! Anche dai non addetti ai lavori!! Come Muzzioli, che prima di scrivere “cretinate” solo per avere qualche click in più, invitiamo ad andare a leggere queste regole, magari insieme al presidente, così evita anzitutto figuracce da ignorante delle regole della pallavolo e magari ritira di persona direttamente i documenti riservati e destinati ad altri che la Fipav scrive!!!!
Quindi, detto questo ci spiegate, cari internauti, il senso della mail che il presidente Cattaneo in persona, ha inviato alla Volalto  2.0 sul caso Cicolari?
Perché allo stato dei fatti, visto che la Volalto 2.0 ha rispettato ed attuto semplicemente i regolamenti federali che Cattaneo rappresenta, 2 sono le ipotesi: o il Presidente non conosce le regole della Federazione che rappresenta, cosa che sarebbe davvero assurda e non ce lo auguriamo per l’intero mondo della pallavolo, oppure è semplicemente l’ultimo, ennesimo tentativo a 10 minuti dalla partita, di  mettere i bastoni tra le le ruote alla Volalto 2.0 e al presidente Turco, e pur di riuscirci, ha abusato del suo potere federale ma in questo caso andando contro i suoi stessi regolamenti…
Noi non sappiamo darci risposta… forse voi sarete più bravi….
Altri danni che in sede civile Turco chiederà’ a Cattaneo sia come persona fisica e sia come Presidente Fipav.
Benvenuti nel “dorato” mondo della pallavolo!!!

Firmato, Nicola Turco
P.s. Resto in attesa di deferimento, firmato da Cattaneo personalmente pero’ e con la consegna diretta del documento a Muzzioli!!!