“Cucina Open Space”, il libro di arredamento made in Marcianise, best seller in 7 giorni

Best seller Amazon in soli 7 giorni: è “Cucina Open Space”, il libro targato Pierre Home, storico show-room di arredamento di design di Marcianise (Caserta).

L’autore è Alessandro Piccolo, 27 anni, esponente della terza generazione di imprenditori che hanno fatto del marchio Pierre una delle aziende leader nel settore. Con questo libro risponde ad una domanda specifica che assilla spesso chi si trova alle prese con l’interior design: “Come progettare la tua cucina open-space senza perdere tempo anche se non hai le idee chiare?”.

Il mobile moderno è stato al centro di un passaggio generazionale negli ultimi anni. La cucina come si intendeva una volta, composta da basi-colonne e pensili, è ormai superata; oggi la cucina è parte della struttura della residenza, è parte di un progetto d’interni.

Se si cerca l’integrazione tra mobile e struttura, la fusione del mobile nell’architettura della residenza, non si riesce a trovare una soluzione nella distribuzione tradizionale che segue ancora le logiche del passato e quindi si perdono mesi per compiere ogni singola scelta di arredo.

La pubblicazione di Alessandro Piccolo è ricca di informazioni finora accessibili solo agli addetti ai lavori, come la tecnica delle “finte collezioni”, la differenza tra le cucine di falegnameria e quelle industriali, i colori e i materiali di tendenza per il periodo 2019-2021.

Il manuale si propone come guida da seguire, utilizzando le tecniche dei migliori professionisti del settore per organizzare al meglio tutto il processo della progettazione di un open space.

La chiave, secondo l’autore, è seguire una procedura corretta, di cui ha codificato anche una versione in 4 step derivante dalla lunga esperienza dell’azienda: il Sistema Open Space.