Dal Presidente De Luca i dati sui positivi in età scolastica: oltre 25mila i contagiati sotto i 13 anni

La comunicazione direttamente dal Governatore Vincenzo De Luca, pubblicata poco fa sui canali social della Regione Campania.

“I dati rilevati dalle nostre Aziende Sanitarie sui positivi registrati in età scolastica nella settimana 11-17 gennaio 2022 ammontano a 25.745 – riferisce il Presidente – I contagi riguardano le seguenti fasce di età:
0-5 anni: 7.442
6-10 anni: 10.881
11-13 anni: 7.422
Totale 0-13 anni: 25.745

Ritengo opportuno inviare questi dati al Ministero della Salute, e, per sua opportuna conoscenza, al Ministro dell’Istruzione Bianchi“.

Dopo che il Governo ha impugnato l’ordinanza della Regione Campania sulla chiusura delle scuole, il Governatore, come sappiamo, non ha potuto trattenere esternazioni piccate e promettenti nuove azioni.

Le scuole in Campania si sono aperte tutte il 10 gennaio, tranne le elementari, le medie e le materne per una ragione di merito: essendo la fascia di età più bassa e non vaccinata in misura ampia, ci è parso ragionevole prendere due settimane di respiro per ampliare la campagna di vaccinazione e avere poi la scuola in presenza con maggiore tranquillità – aveva riferito De Luca – intanto il governo nazionale, mentre è impegnato a fare propaganda, non ha ancora stabilito le risorse aggiuntive per il potenziamento del trasporto scolastico“.