Davide Lo Surdo suonerà a Cuba. Al Museo Nazionale Cubano sarà esposta una chitarra da lui usata

Davide Lo Surdo suonerà a Cuba

Davide Lo Surdo, leggendario chitarrista, si appresta ad intraprendere un entusiasmante tour a Cuba, un’occasione unica per esibirsi nei più prestigiosi eventi dell’isola caraibica. Definito dalla rinomata rivista Rolling Stone come il chitarrista più veloce della storia della musica, Lo Surdo non smette di sorprendere il pubblico con la sua tecnica impeccabile e la passione che trasmette attraverso le corde della sua chitarra.

Il terzo segretario per gli Affari Culturali dell’Ambasciata di Cuba in Italia, Alejandro Betancourt, ha annunciato con orgoglio che Lo Surdo si esibirà alla Fiera del Turismo FitCuba 2024, un evento di grande rilevanza che si terrà a Jardines del Rey (Cayo Coco) dal 2 al 5 maggio. Questo sarà un’opportunità straordinaria per il pubblico cubano di apprezzare la straordinaria abilità di questo virtuoso della chitarra.

Ma le sorprese non finiscono qui. Lo Surdo avrà l’onore di esibirsi anche all’evento Cubadisco 2024, che si svolgerà nella magnifica città de L’Avana. Questo festival, dedicato alla promozione della musica cubana, rappresenta un’importante vetrina per gli artisti di tutto il mondo. La presenza di Lo Surdo, con la sua maestria e la sua musica coinvolgente, renderà indimenticabile questa edizione di Cubadisco.

La notizia più emozionante, però, è che una delle chitarre utilizzate da Davide Lo Surdo durante il tour a Cuba sarà poi esposta permanentemente al Museo Nazionale della Musica de L’Avana. Questo prestigioso riconoscimento perpetuerà la presenza dello storico chitarrista italiano nell’eternità, accanto ad altri illustri musicisti che hanno contribuito al ricco patrimonio musicale cubano.

L’organizzazione di questo straordinario tour è affidata a EBM WORLD Cuba, una società specializzata nella promozione di eventi musicali di grande rilevanza. Il tour è stato reso possibile grazie al sostegno di importanti sponsor, come TravelNet Cuba, Color Travels, l’Agenzia Italiana “Comunque Viaggi” e Paolo Montecchiari, che hanno compreso l’importanza di sostenere l’arte e la cultura.

Non possiamo dimenticare il 2023, l’anno in cui Davide Lo Surdo è entrato nell’eternità, quando la sua chitarra è stata inclusa permanentemente nella collezione del museo di strumenti storici chiamato “Sigal” in America. Questo prestigioso museo conserva strumenti suonati da grandi maestri della musica come Mozart e Chopin, e ora accoglie anche il contributo di Lo Surdo, un vero onore per questo straordinario chitarrista italiano.

Lo Surdo è stato inoltre incluso nel libro di storia della musica “Rock Memories 2”, un’opera di grande importanza che racconta la storia di leggende musicali come i Beatles, i Pink Floyd, Jimi Hendrix e John Lennon. Questa inclusione conferma l’influenza e il talento di Lo Surdo nel panorama musicale internazionale.

Il tour di Davide Lo Surdo a Cuba rappresenta un momento di grande importanza per la musica e la cultura, un’opportunità unica per il pubblico cubano di apprezzare la maestria di questo straordinario chitarrista italiano. Sarà un’esperienza indimenticabile, arricchita dalla presenza di una delle sue chitarre nel prestigioso Museo Nazionale della Musica de L’Avana. La musica di Davide Lo Surdo continuerà a emozionare e ispirare le generazioni future, lasciando un’impronta indelebile nella storia della musica.