Denunciato un uomo di Marcianise per detenzione illecita di fucili e munizioni dalla Squadra Volante

La Polizia di Stato di Caserta ha proceduto, nella serata di mercoledì alla denuncia di A.G., 49 anni di Marcianise, per detenzione illegittima di armi e munizionamento.
Gli operatori della Squadra Volante della Questura di Caserta, guidati dal dirigente Luigi Ricciardi, nell’ambito delle attività di pattugliamento del territorio hanno sottoposto a controllo l’uomo, che annovera numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, nei pressi della Rotonda di San Nicola la Strada.

Nell’ambito delle successive attività di controllo sono emersi elementi tali da insospettire gli operatori circa la possibilità di rinvenire armi presso la rispettiva abitazione, sita nel comune di Marcianise, che è stata dunque sottoposta a perquisizione.

Nella circostanza è stato rinvenuto un fucile da caccia, marca Benelli modello “Special” calibro 12, non denunciato all’Autorità di pubblica sicurezza, nonché circa 300 cartucce dello stesso calibro. A causa dell’illegittima detenzione dell’arma e delle cartucce rinvenute, la persona è stata dunque denunciata all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà ed il materiale posto sotto sequestro.