Desideri vivere contento? Basta un app!

Nell’era del digitale a tutti i costi, senza rendercene conto ci stiamo isolando sempre di più! Prima, c’era relazione, contatto tra umani, il passa parola, il negoziante di fiducia, oggi tutto questo per la generazione attuale, è obsoleto.

Cosa serve? Un computer o un telefonino, si quegli aggeggi elettronici che sono entrati prepotentemente nella nostra vita, si proprio quelli di cui non puoi più fare a meno, cammini con il carica batteria nella borsa o nel borsello, ogni tanto sondi l’atmosfera circostante alla ricerca di “campo elettromagnetico” per essere certo di essere raggiungibile.

Per cosa? E innanzitutto, perché?

Ma come? Non lo sai?

Ma… per essere raggiunto, per postare sui social, per immortalare con una foto dove sei, leggere le ultime notizie, il tempo che fa, cosa mangiare oggi, fare uno squillo all’amato/a per farla scendere ( …i citofoni non servono più e poi…si rischia di dover salutare anche la mamma o il papà o la nonna che risponde…), prendere un appuntamento dal dentista, trovare l’anima gemella o l’amore a poco prezzo, chiamare il taxi, pagare le tasse, ricevere la fattura dei servizi di casa, il saldo del conto corrente, progettare un viaggio, fare il biglietto aereo, quello del treno, quello dell’autobus, pagare il giornale, il cornetto, il pranzo e la cena.

Tutto, si può fare!!!!

Notizie di questi giorni:

In Giappone hanno sviluppata una “app” per aiutare i genitori a sposare i propri figli con un matrimonio combinato.

In Italia dei genitori hanno sviluppato una “app” per i figli e gli amici dei figli, contro il cyber bullismo, per “dialogare” tra loro senza incorrere in “persone indesiderate”.

Basta un app! Cos’è?

Sei proprio antiprogressivo, l’app sta per applicazione, ad esempio:

  • Vuoi mangiare? Fai la ricerca tra le app del tuo telefonino… non ce l’hai?!? Te la scarichi, a volte è gratuita e a volte è a pagamento, ti iscrivi e in pochi minuti scegli, ordini, paghi e ricevi, direttamente a casa tua;
  • Vuoi viaggiare? Stessa procedura
  • Vuoi compagnia? Stessa procedura
  • Vuoi fare la spesa? Stessa procedura

…e così di seguito!Cosa ci vuole? Semplice no!

Peccato però che tutto questo ti costringe a farlo da casa, dall’auto, dall’ufficio, per strada, ma senza alzare gli occhi dal display, senza guardarsi attorno e così poter notare  che c’è una vita da vivere, qualcuno da salutare oltre alle app!