Dimension, personale di Hirotsugu Aisu da Centometriquadri Arte Contemporanea di Santa Maria Capua Vetere

Dimension, personale di Hirotsugu Aisu da Centometriquadri Arte Contemporanea di Santa Maria Capua Vetere

“Dimension” è il titolo della personale dell’artista giapponese Hirotsugu Aisu che si inaugura sabato 29 maggio 2021 dalle 18 alle 20,30 presso la Galleria Centometriquadri Arte Contemporanea di Santa Maria Capua Vetere (via Santagata, 14), guidata da Sergio Gioielli.

La mostra, curata dal critico d’arte e giornalista culturale Enzo Battarra, si accompagna a un raffinato volume edito dalla stessa Galleria Centometriquadri Arte Contemporanea. Le fotografie delle opere sono di Danilo Donzelli, il progetto grafico è di Michele Attianese.

Nel suo testo, dal titolo “Fusion”, così scrive Enzo Battarra: «Hirotsugu Aisu esprime tutta la sua cultura orientale per metterla a confronto con i linguaggi dell’Occidente. Nasce così “Dimension”, un ciclo di opere su carta di Amalfi. Ama definirli “origami” perché in questi preziosi lavori c’è tutta l’arte di piegare la carta, ma ciò avviene nel segno di una assoluta contemporaneità. Non c’è spazio per figure zoomorfe o floreali, come nella tradizione giapponese. Per Hirotsugu Aisu la carta viene modellata non per determinare una figurazione, ma per produrre un flusso continuo, un’ondulazione periodica. Trasmettono un’elettricità mentale queste opere, figlie di una spiritualità che è un pilastro della formazione nipponica. Raccontano di meditazioni sul fare nell’arte. E soprattutto riflettono, non solo la luce, e fanno riflettere».

Hirotsugu Aisu, nato a Tokyo nel 1971, è artista e multimedia designer. Lavora con i più disparati mezzi espressivi e può vantare un bagaglio di competenze tecnologiche trasversali e di livello avanzato, che spaziano dall’interaction design alla modellazione 3d, al light design, dalla sound art al visual design generativo.

È laureato presso il corso triennale di Nuove Tecnologie dell’Arte all’Accademia di Belle Arti di Napoli nel 2017. Residente in Italia dal 2008, ha partecipato negli ultimi anni a numerose mostre, rassegne e workshop in ambito nazionale e internazionale.