Domenica 20 giugno ritorna Casertavecchia in Fiore, l’edizione di quest’anno dedicata alla ripartenza

Casertavecchia rinasce con i fiori. E’ questo il senso della manifestazione, promossa e organizzata dal club di Caserta del Soroptimist international con il patrocinio del Comune di Caserta, il sostegno del parroco della Cattedrale, don Nicola Buffolano, e la collaborazione della Pro loco Casertantica, che si concluderà domenica prossima 20 giugno. Si chiama, infatti, “Casertavecchia in fiore…la ripartenza”, ed è un concorso a premi per i migliori addobbi floreali realizzati dagli abitanti, dai ristoratori e dagli albergatori del piccolo e storico centro. L’obiettivo è quello di valorizzare il borgo e dimostrare le sue molte potenzialità ancora inespresse.

I concorrenti si sono impegnati a rendere più bella e attraente la contrada attraverso la piantumazione e la sistemazione di fiori e piante ornamentali fuori alle finestre, davanti ai portoni, sopra i balconi delle proprie abitazioni o esercizi commerciali. Già da qualche giorno, infatti, le stradine, i vicoli, i cortili sono addobbati con installazioni floreali, un trionfo variopinto e profumato che attribuisce ulteriore fascino al borgo.

“L’obiettivo – spiega la presidente del club di Caserta del Soroptimist, Giulia Polverino – è riportare l’attenzione su questo splendido posto, dichiarato monumento nazionale ma troppo spesso trascurato e dimenticato. Con la nostra azione speriamo di stimolare gli abitanti e gli operatori economici locali a prendersi cura in prima persona del loro storico borgo. E non solo. Nella mission del nostro club c’è, infatti, la valorizzazione del territorio, delle risorse locali e la promozione dell’imprenditoria femminile. Tutte cose che a Casertavecchia non è difficile attuare”.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante fiore e il seguente testo "NTERNATIONAL Parrocchia iSa Michele Arc. Soroptimist nternational Casertantica Caserta Casertavecchia CASERTA Quartiere Casertavecchia in FIORE... la ripartenza Concorso premi promosso dal Soroptimist International- Club di Caserta patrocinio Comune Caserta per a valorizzazione Borgo medioevale di Casertavecchia 5a edizione 20 giugno 2021 Programma ore 18.00 Canti popolari con gruppo "Taranterrae" per strade del borgo ore 19.00 Reading: "Di fiore in fiore" cura di Massimo Santoro ore 19,30 Duomo Premiazione dei vincitori del concorso 以 Odontoiatrico Dott.ssa Û ReggiaTravel giolelterin Iannice11i ZEROPELI garden GIA.D.A. @ ADSI Italiane ikebana Per Pro loco 329 6117989 proloco Casertantica"E la proposta ha già colpito l’attenzione di qualche operatore turistico, come Reggia outdoor che, nel ciclo di “Esperienze in movimento”, per sabato propone (25 euro cadauno) “I sentieri di Casertavecchia in fiore”, una “passeggiata guidata” dal Sentiero della Pecora, percorrendo la famosa “Schiacciasassi”, fino ad arrivare al borgo, ammirarlo “fiorito” e assaporare una gustosa apericena al tramonto sulla Terrazza Contessa Iolanda.

E domenica sarà una vera e propria festa per il borgo. Il programma della serata, prevede, alle 18, Canti popolari in piazza e per le strade con il gruppo “Taranterrae”, alle 19, in cattedrale, si potrà assistere al reading “Di fiore in fiore”, a cura di Massimo Santoro. Quindi, alle 19,30 si terrà la cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso.

(comunicato Soroptimist Caserta)