Don Peppe Trattoria e Pizzeria, una buona sorpresa nel Centro Commerciale Campania

Chi ha detto che la ristorazione all’interno dei centri commerciali debba essere necessariamente di bassa qualità? Tra i ristoranti del Centro Commerciale Campania c’è “Don Peppe Trattoria Pizzeria“, un locale che nasce per sovvertire questa regola non scritta.

Certamente, il pubblico dei centri commerciali è molto vario per fascia di età, gusti ed esigenze nonché interessato più allo shopping che alla buona tavola, tuttavia “Don Peppe” mira offrire un buon piatto della tradizione campana a chi passeggia tra un negozio e l’altro, con un prezzo competitivo, contrapponendosi alle grandi catene di ristorazione.

L’elemento fondamentale del prodotto di “Don Peppe” sono le materie prime: tra gli ingredienti sono presenti ben sei presidi Slow Food, inoltre i prodotti ed i fornitori sono scelti con grande attenzione prediligendo le aziende del territorio, i prodotti da agricoltura biologica, i marchi DOP e DOC.

La “Trattoria Pizzeria Don Peppe” è opera di Gianluca Passeggio e di sua moglie Mara Mincione che, insieme, hanno avuto le idee e lo spirito di iniziativa di creare un ristorante secondo la loro visione.
Il brand “Don Peppe” è un nome di fantasia, ispirato alle tradizionali e genuine trattorie di una volta.

Il menù di Don Peppe non insegue la moda del gourmet, si tiene lontano dal foodporn e non ambisce affatto ad imitare la complessità dell’alta cucina degli chef stellati.
Le portate derivano dalla ricca tradizione della cucina della Campania, con qualche innovazione in particolare nell’impiattamento. La tradizione ed i prodotti tipici della regione rimangono le fondamenta su lo staff di “Don Peppe” si diverte talvolta ad inventare piatti moderni ed innovativi che nel menù affiancano quelli più strettamente tradizionali.

La pizza di “Don Peppe”, in linea con il resto del menù, fa degli ingredienti della farcitura il suo punto di forza. L’impasto è a base di lievito madre, lievitato dalle 24 alle 48 ore e con il 70% di idratazione. Il risultato è una pizza ricca, soffice, dall’aspetto goloso e dal cornicione alto ma non eccessivo. Tra la moda, recente e tutta casertana, della pizza “a ciambella” (con il cornicione estremamente gonfio) e la tradizionale pizza “a ruota di carretto”, tipica del centro storico di Napoli, la pizza di Don Peppe si colloca esattamente a metà.

La pizza più innovativa e significativa del menù di Don Peppe è Certamente la “Pascalina“, la pizza anti cancro sviluppata in collaborazione con il personale medico dell’ospedale Pascale di Napoli.
Gli ingredienti, scelti per le loro proprietà benefiche, sono concordati con l’Istututo Nazionale dei Tumori di Napoli Fondazione Pascale e per ogni pizza venduta, un euro viene devoluto alla fondazione. Ad oggi, in questo modo, Gianluca e Mara sono riusciti a devolvere oltre ottomila euro alla ricerca contro i tumori.

La pizza “Pascalina”. Gli ingredienti sono: farina di frumento, crema di friarielli, pomodoro San Marzano, olio extravergine di oliva del Cilento, peperoncino, aglio, olive di Caiazzo e noci.

La famiglia Passeggio proviene dal mondo dell’imprenditoria e non da quello della ristorazione. Tuttavia l’idea di Gianluca e Mara si è rivelata tanto semplice quanto efficace: offrire, all’interno dei centri commerciali, un prodotto di qualità, caratterizzato da materie prime di primissima scelta e fondato sulla tradizione culinaria campana.

Avere un personale altamente qualificato, come lo chef Fabio Cafiero ed il pizzaiolo Diego Tafone, insieme a prodotti di prima scelta ha i suoi costi ma il rapporto qualità/prezzo è quasi un’ossessione per Gianluca ed i suoi collaboratori che tengono continuamente sotto controllo tutti gli aspetti della filiera produttiva al fine proporre al pubblico piatti di alta qualità ad un prezzo competitivo.

La prima trattoria e pizzeria “Don Peppe” è stata aperta nel 2013 al’interno del Centro Commerciale Campania, oggi “Don Peppe” è un brand in forte espansione con punti vendita aperti in molti altri centri commerciali di tutta Italia.

Loading...