Donna Vita Libertà, il 10 giugno a Casagiove un evento interamente dedicato alle donne iraniane

Mahsa Amini, la 22enne perché non indossava correttamente l’hijab. Morirà il 16 settembre
Mahsa Amini, la 22enne iraniana arrestata il 13 settembre 2022 dalla polizia locale perché non indossava correttamente l’hijab. Morirà tre giorni dopo
glp-auto-700x150
GIORDANI
mywell
previous arrow
next arrow

Tutto pronto per l’evento “Donna Vita Libertà” organizzato dalla Aps Proloco Real Sito di San Leucio e dal Forum dei Giovani di Caserta. L’appuntamento è per sabato 10 giugno alle ore 19:30 presso il Quartiere Borbonico Militare di Casagiove (Ce)


Sono molto soddisfatto – dichiara Mattia Atzori, Consigliere del Forum e membro della Proloco – che questo evento sia stato accolto con un entusiasmo unanime da tutti i partecipanti che fin da subito ho voluto coinvolgere nell’organizzazione. È un tema che mi sta molto a cuore e per questo ringrazio vivamente il Presidente dell’Ente Leuciano Domenico Villano per avermi dato la possibilità di sviluppare qualcosa che potesse sensibilizzare ancor più verso una tematica delicata come la condizione delle donne iraniane che ancora oggi combattono per la piena emancipazione.”


Ringrazio anche tutto il Forum dei Giovani, primo patrocinante dell’evento ed aiutante fattivo, e i vari sponsor, in particolar modo l’Associazione DifferenteMente Aps con la Presidente Avv. Francesca Della Ratta che fin da subito mi ha supportato nella riuscita dell’evento. Ho accolto con piacere anche la presenza di una mostra di beneficenza in tema con la serata a cura di Laura Ferrante e Giovanni Crisci. Un sentito ringraziamento va rivolto anche all’Amministrazione Comunale di Casagiove e la Proloco Casagiove per averci permesso di poter utilizzare il Quartiere Borbonico come location“.


La situazione delle donne iraniane – continua Rachele Aurora Marzaioli, Presidente del Forum dei Giovani di Caserta – è ancora una tematica fondamentale, merita di essere portata all’attenzione del pubblico in tutte le maniere possibili. In questo evento, arte e critica sociale si fondono fino a restituire una vivida fotografia della realtà. La serata sarà suddivisa in diversi momenti, tra cui le testimonianze toccanti di alcuni ragazzi iraniani, una performance di danza interamente coreografata dai ballerini Elisa Pizzorusso e Pasquale Martone ed un momento musicale a cura di Roberta Andreozzi, nota cantante, già impegnata nell’attuale progetto “Terrazza Leuciana Tramonti al Belvedere” della Genovese Management e della Proloco Real Sito, e il chitarrista Fabrizio Fedele. Ci aspettiamo – conclude Marzaioli – una massiccia partecipazione“.

el-paradise
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow