“DONNE E VIOLENZA”, riflessioni e musica a Carinaro per celebrare la “Giornata internazionale della Donna’21”

L’incontro on – line è promosso dalle associazioni “CASMU” e “Noi Polizia

“Donne e violenza”, è il tema dell’incontro on – line che si terrà in occasione della “Giornata internazionale della Donna 2021”, lunedì 8 marzo, a partire dalle ore 20:00. A promuovere l’iniziativa è l’associazione “CASMU” di Carinaro, presieduta da Mario Guida, in collaborazione con l’associazione “Noi Polizia”, rappresentata dall’ispettore Gennaro Sannino.

Tra le protagoniste della serata, Immacolata Petrillo, consigliere provinciale dell’Unione Sportiva Acli di Benevento con delega alla lotta a ogni forma di violenza. La Petrillo, originaria di Cusano Mutri, è stata di recente insignita del premio “la Spiga d’oro” per meriti sociali.

Infatti, la Petrillo è la vice Presidente dello sportello anti violenza “Calatia Rosa”, in prima linea contro la violenza sulle donne con diverse iniziative, ultima delle quali la donazione della “panchina rossa”, e dimostrazioni di auto difesa grazie alla costante collaborazione con il maddalonese Clemente di Crescenzo, presidente dello sportello e maestro della ASD Team Boxic di via Alois a Caserta, sede anche dello sportello anti violenza.

Molto impegnata nella promozione all’interno delle scuole di iniziative finalizzate a contrastare i fenomeni del bullismo tradizionale e di quello online, conosciuto come cyberbullismo. L’evento sarà trasmesso in diretta da Radio Word Family (pagina Facebook “Radioworldfamily “) e sarà condotto da Ivana Ciappa e Roberto Libero.

Ospite d’onore il maestro Gino Accardo, straordinario interprete della canzone classica napoletana. Dotato di una voce accattivante che lo rende unico nel panorama musicale della canzone classica napoletana e di carattere aperto e solare, Gino Accardo riesce a stabilire un feeling con il pubblico e creare atmosfere di suggestiva intimità.

Roberto Murolo, che lo ha sempre stimato, lo ha voluto al fianco in alcuni dei momenti più importanti della sua carriera artistica. E’ stato protagonista in molte trasmissioni televisive, numerosi sono stati i suoi concerti in Italia e all’estero. Tra i premi conseguiti: il Premio “L’Europa e la maschera di Pulcinella”, il Premio Internazionale “Gallo D’oro”.