Dono, prevenzione, salute: AIDO Caserta lancia un contest per gli studenti del “Giordani”

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Caserta. Martedì 16 gennaio, alle ore 10, presso l’aula magna dell’ISS F. Giordani di Caserta l’associazione AIDO Caserta, in collaborazione con l’istituto scolastico, il Distretto sanitario 12 dell’ASL Caserta e il CSV ASSO.VO.CE. ETS, presenta il contest “Dono, prevenzione, salute”.

Dopo i saluti della Dott.ssa Antonella Serpico Dirigente scolastico, del Dott. Umberto De Santis – Referente area comunicazione del CSV ASSO.VO.CE. e coordinatore del progetto Diritti al Punto, di Gennaro Castaldi – Presidente AIDO Caserta, interverranno la Dott.ssa Anna Fabrizio con un intervento sull’ “Attività di prelievo degli organi” e il dott. Michele Senneca con un intervento su “La prevenzione della salute”. Saranno presenti e interverranno anche la prof.ssa Maria Cerbone in qualità di referente del progetto e la prof.ssa Rosalia Pannitti.

glp-auto-336x280
lisandro

L’iniziativa, realizzata nell’ambito del progetto “Diritti al punto” promosso dal CSV ASSO.VO.CE. ETS, prevede momenti formativi ed informativi sulla donazione di organi, la prevenzione e la salute rivolti agli studenti dell’ISS F. Giordani. Contestualmente, gli studenti potranno partecipare a un concorso a premi concorso attraverso cui saranno stimolati a riflettere sui corretti stili di vita e più in generale sui valori del volontariato.

Gli studenti potranno produrre elaborati di vario genere (letterario, musicale, artistico, multimediale, filmografico) entro il 28 febbraio. I migliori elaborati saranno premiati nel corso dell’iniziativa finale del progetto prevista il 28 marzo alle ore 10 presso l’aula magna dell’ISS F. Giordani.