Dorothea Fritz e la Lega Pro Animale di Castel Volturno festeggiano 30 anni di attività

Nella caratteristica ed originale cornice del  proprio Centro di Sterilizzazione la Lega Pro Animale ha festeggiato i propri 30 anni di  attività resa in favore degli animali, dell’ambiente e dell’uomo.

Alla presenza di autorità italiane e straniere i lavori sono stati aperti dal Sindaco di Castel Volturno, Luigi Petrella, che ha portato i saluti dalla Giunta Comunale. Solo da 2 mesi insediato ha chiesto un incontro con la LEGA PRO ANIMALE, per prendere idee come migliorare la situazione dei cani e gatti sul territorio del proprio Comune, felicitandosi di avere sul proprio territorio una organizzazione internazionale all’avanguardia nel controllo degli animali sinantropi.

Altri ospiti e relatori hanno portato le loro esperienze, anche da altri paesi.

Il dott. Mario Campofreda, Presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari di Caserta ha portato il saluto dalla comunità dei  Medici veterinari del territorio della Provincia di Caserta.

Dorothea Fritz

Il dott. Vincenzo Caputo,  Direttore del Centro di Riferimento Regionale per l’Igiene Urbana Veterinaria (CRIUV) e Coordinatore dei Servizi Veterinari ASL Napoli1 Centro Napoli, ha dimostrato con dati statistici ed attuariali che il costo per il ricovero di cani in canili si può solo tenere basso tramite la sterilizzazione e re-immissione con grande beneficio economico per gli enti locali costretti ogni anno  ad erogare somme ingenti, (si parla di 25 milioni di euro annuali di spesa a livello nazionale).

Il dr. Caputo ha anche portato gli auguri dal Dott. Paolo Sarnelli, Responsabile per la Regione Campania della Prevenzione e Sanità Pubblica Veterinaria e dalla Dott.ssa Marina Pompameo, Direttore del Presidio Ospedaliero Veterinario, Responsabile CRIUV

La Dottoressa Annamaria Di Maggio, Responsabile CRIUV, uno dei primi tirocinanti del Centro della LEGA PRO ANIMALE, ha parlato dell’importanza delle tecniche chirurgiche meno invasive per gli interventi di sterilizzazione  e dell’ importanza della corretta conduzione igienica delle strutture deputate a tale funzione.

Sono intervenuti anche rappresentanti di associazioni stranieri:

dall’Inghilterra sono giunti Andy Geddes e Laura Lavorato. Hanno parlato del sostegno che la loro organizzazione Britannica THE ANGLO-ITALIAN SOCIETY FOR THE PROTECTION OF ANIMALS (AISPA) ha fornito alla LEGA PRO ANIMALE, ed ad altre  organizzazioni presenti in  Italia.

Clarissa Baldwin, Fondatrice dell’organizzazione DOGS TRUST in Inghilterra ha fatto vedere immagini dei loro Centri di Affidamento per Cani in Inghilterra. Per questa sua attività è stata insignita dell’ Ordine dell’Imperio Britannico per il suo impegno ed è famoso il suo “slogan”: UN CANE E’ PER LA VITA, NON SOLO PER NATALE.

Dalla Germania sono arrivati il Presidente del Deutscher Tierschutzbund e.V., il Signor Thomas Schroeder con la sua Vicepresidente, la dott.ssa Ruesche. Sono da oltre 30 anni sostenitori del lavoro della LEGA PRO ANIMALE che aderisce alla loro organizzazione come sede italiana. Non solo hanno parlato della situazione in Germania, dove il randagismo non esisteva e non esiste, hanno dimostrato anche come si risolve un problema randagismo in paesi che soffrono di questo problema. Hanno creato e finanziato un progetto pilota in Odessa/Ucraina, copiando il lavoro iniziale della LEGA PRO ANIMALE in Italia: cattura dei cani vaganti, la loro sterilizzazione con seguente re-immissione sul territorio. La popolazione di cani randagi sul territorio di Odessa è diminuito drasticamente in pochi anni. Oggi sterilizzano maggiormente cani e gatti padronali e il centro si trasforma man mano in un ospedale pubblico per animali feriti e malati.

Il dott. Raffaele Bove, Direttore Tecnico del Centro Regionale di Riferimento Veterinario per le emergenze non epidemiche (CeRVEnE) ha chiuso i lavori illustrando l’importanza della necessità della formazione di animalisti e veterinari che lavorano in caso di emergenza, tipo terremoto, diluvi o altro ed ha chiesto una eventuale collaborazione alla LPA, che per il tramite dei propri rappresentanti si è dichiarata disponibile ad effettuare la formazione. Prevedibilmente entro la prossima primavera si avvieranno i corsi  in varie località italiane e straniere.

Il Dott. Pasquale Landinetti con membri della sua Unità Cinofila Partenopea  ha effettuato una dimostrazione di ricerca e soccorso dei sopravissuti a un evento sismico.

E’ stata invitata a presenziare i lavori ed a visitare il Centro  la Senatrice Rosellina Sbrana, Medico Veterinario, molto attiva in Senato per la difesa e tutela degli animali che, in un incontro personale prima della crisi di Governo aveva assicurato la propria presenza, ma per motivi che conosciamo tutti, purtroppo non ha potuto partecipare, ma, per il tramite del dr. Claudio Fantini (Vice Presidente della Fondazione Mondo Animale), ha inviato suo caloroso saluto ed augurio di buon lavoro e continuo successo.

Il Console Onorario della Repubblica Federale di Germania, l’ingegnere Giovanni Caffarelli, è stato impossibilitato ad essere presente pechè fuori sede, ed è stato letta la sua lettera di augurio durante gli interventi dei rappresentanti tedeschi.

La rappresentante Kelly O’Meara della HUMANE SOCIETY INTERNATIONAL non è stata in grado di venire dall’America e anche lei ha inviato una lettera di felicitazione e di buon lavoro .

I partecipanti della festa, rappresentanti di altre leghe protezionistiche, veterinari pubblici e privati, adottandi di cani o gatti, clienti della LPA, hanno manifestato la propria soddisfazione per l’iniziativa e festeggiato in allegria insieme ai volontari e collaboratori della LPA.

Il lavoro della LEGA PRO ANIMALE va certamente avanti, in stretta collaborazione della FONDAZIONE MONDO ANIMALE e sempre disponibile per la cooperazione con le autorità presenti sul territorio.

Nonostante tantissimi ostacoli durante questo periodo così lungo, la LEGA PRO ANIMALE ha sempre resistito a tutti gli eventi avversi ed è andata avanti con la propria missione che è quella che ogni cane ed ogni gatto abbia un tutore.

Il Canile e gattili devono essere solo un posto di transito da una famiglia all’altra, e non un carcere a vita.

30 anni fa solo a Napoli Centro intorno a 5000 cani sono stati uccisi solo nel canile comunale, ogni anno, anno per anno. Con l’entrata in vigore della legge “no kill” nell’anno 1991 le autorità hanno cominciato ad accumulare cani in canili, sempre a spese del contribuente.

Oggi ci si ritrova nella paradossale situazione che i Comuni spesso spendono di più per il ricovero di cani e gatti che per le scuole, le strade o le persone bisognose.

La LEGA PRO ANIMALE con la sua presidente e legale rappresentante, la dott.ssa Dorothea Friz, Medico Veterinaria tedesca arrivata a Napoli nel lontano 1983,  ha sempre parlato del controllo delle nascite. Una cagna può procreare due volte all’anno, in una cucciolata possono essere anche 17 cuccioli. Non si riesce a trovare una casa per tutti loro. Fino ad oggi non ci sono metodi innocue per cani  e gatti sperimentati che possono controllare le nascite,  tranne la sterilizzazione chirurgica. Quasi 80.000 cani e gatti sono stati sottoposto a questo intervento nel Centro a Castel Volturno dall’apertura in Settembre 1989. A questo numero si deve aggiungere i tanti interventi eseguiti dai Servizi Veterinari e da altri veterinari liberi professionisti, molti formati proprio nel Centro della LEGA PRO ANIMALE. Infatti, a Napoli e anche in altre zone della Campania il numero dei cani in giro si vede diminuito, i proprietari di cani e gatti hanno scoperto il vantaggio di questo intervento, soprattutto per gli animali stessi.

Questi documenti sono tutti disponibile sul sito della LPA: www.legaproanimale.com  e su Facebook.

E se volete supportare il nostro lavoro: ecco le nostre coordinate bancarie

cc postale: 109 738 16

titolare del conto: LEGA PRO ANIMALE, Via Mario Tommaso snc, I- 81030 Castel Volturno (CE) 

Banca: Banco Posta, Viale Europa, 175  00144 Roma

 

IBAN: IT81 Q 07601 14900 0000 10973816

BIC:BPPIITRRXXX

OPPOURE TRAMITE PAY PAL

Visitando il nostro sito:

www.legaproanimale.com

 

 

 

Loading...