Due fratelli di Marcianise arrestati per spaccio di stupefacenti. In casa una serra per la cura delle “piantine”

Nella tarda serata di ieri 25 maggio, in Marcianise (ce), i carabinieri della Stazione di Gricignano di Aversa (Ce), hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 28enne ed un ed un 35enne di Marcianise, fratelli.

I Militari dell’Arma, a seguito di perquisizione domiciliare presso le loro abitazioni hanno rinvenuto e sequestrato sostanza stupefacente del tipo “marijuana” in parte suddivisa in dosi, in parte conservata all’interno di vari barattoli, per un peso complessivo di 748 grammi, nonché nr. 25 piantine di “marijuana” custodite all’interno di una serra,.

Rinvenuti e sequestrato anche vari utensili per il confezionamento dello stupefacente tra cui nr.1 bilancino elettronico di precisione, nr. 324 bustine di cellophane. Nell’ambito della medesima attività è stata deferita in stato di libertà una terza persona, un 35enne, sempre di Marcianise, trovato all’interno dell’appartamento di uno degli arrestati.

Gli arrestati, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.