Edilizia scolastica, 27 milioni di euro per 7 nuove scuole della provincia di Caserta dalla Regione

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Finanziati i progetti presentati dai comuni di San Cipriano d’Aversa, Cancello ed Arnone, Mondragone, Teano, Marcianise, Pastorano e Portico di Caserta

La Regione Campania stanzia 27 milioni di euro per realizzare nuovi edifici scolastici in 7 città di Terra di Lavoro.

Ad annunciarlo Giovanni Zannini, presidente della VII Commissione permanente Ambiente, Energia e Protezione Civile del Consiglio regionale della Campania.

glp-auto-336x280
lisandro

Con il programma messo in campo dal governatore Vincenzo De Luca e dall’assessore alle Politiche Sociali ed Istruzione, Lucia Fortini, in favore della provincia di Caserta vengono stanziati ben 27 milioni di euro per la realizzazione di nuovi edifici scolastici“.

Tra i progetti figurano ben 7 comuni casertani, quali:

  • Marcianise = € 5.248.799,13 Istituto comprensivo D.D.2- Bosco (Adeguamento sismico, efficientamento energetico e altri interventi – Progetto integrato di riqualificazione dell’edificio scolastico I.C. D.D.2. Bosco – Plesso Pascoli, per l’adeguamento sismico, l’efficientamento energetico, l’adeguamento antincendio, la messa a norma degli impianti tecnologici e l’eliminazione delle barriere architettoniche);
  • San Cipriano D’Aversa = € 5.700.000,00 per Istituto comprensivo “Mattia De Mare” (Intervento di adeguamento sismico, funzionale ed efficientamento energetico del plesso scolastico di Via M. Schipa afferente all’istituto comprensivo Mattia De Mare);
  • Teano = € 5.965.713,10 per l’I.C. Vincenzo Laurenza (Demolizione e ricostruzione Nuovo polo scolastico G. Garibaldi – edificio primaria mediante sostituzione edifici fatiscenti in Viale S. Antonio);
  • Portico di Caserta = € 3.155.530,00 per l’istituto comprensivo San Giovanni Bosco (Adeguamento sismico ed efficientamento energetico della scuola Secondaria di I Grado San Giovanni Bosco);
  • Cancello ed Arnone = € 2.427.750,00 per l’istituto Ugo Foscolo (Lavori di riqualificazione e messa a norma di edificio scolastico esistente (Istituto Comprensivo “Ugo Foscolo” – Scuola Primaria – Codice CEEE81802B – sito in via Settembrini, Cancello ed Arnone (CE) mediante l’attuazione di interventi integrati riguardanti le componenti edilizie, strutturali ed impiantistiche);
  • Pastorano = € 1.379.784,86 per l’istituto G. Falcone (Lavori di efficientamento energetico del fabbricato ospitante Scuola Primaria e Secondaria di primo grado “G. Falcone”);
  • Mondragone = € 3.519.360,00 per lavori di realizzazione di una nuova scuola per l’infanzia e la primaria – località Pescopagano”, spiega il consigliere regionale Zannini (De Luca Presidente).

“L’azione quotidiana di confronto con il territorio portata avanti in questi anni, unita alla capacità di ascolto e pianificazione degli interventi per la risoluzione delle problematiche locale, vede anche in questo caso l’Amministrazione regionale targata De Luca portare a risultati concreti in favore dell’edilizia scolastica delle nostre comunità, con il casertano capace di essere baricentrale rispetto all’azione della Giunta regionale ed attrarre sempre maggiori fondi pubblici”, conclude Zannini.