Eduscopio 2020: il Liceo Giannone di Caserta si conferma in Campania nella Top Ten

Liceo Giannone Caserta

Covid, didattica a distanza e crisi mondiale dei sistemi di istruzione non toccano lo storico liceo casertano. Boom di 100 e lode agli Esami di Stato e di ingressi nelle facoltà a numero chiuso.

EDUSCOPIO 2020 classifica il “Giannone” per l’ottavo anno consecutivo tra i primi 5 licei classici della Campania.  Con il liceo “Quercia” di Marcianise, rappresenta i licei della provincia di Caserta nella top ten della regione Campania, dopo i napoletani  “Sannazzaro”,   Umberto I” e  “Vittorio Emanuele II”.

Il punteggio viene assegnato per media dei voti agli esami di Stato, crediti conseguiti nel primo anno di Università, percentuale di insuccesso o dispersione scolastica e universitaria, qualità della docenza ed eccellenza degli apprendimenti, regolarità degli studi, minor tasso di tempo trascorso tra diploma, laurea e occupazione.

Dai 194  candidati all’esame di Stato dell’ a. s. 2019/2020 è entrato nelle facoltà a numero chiuso il 90% di coloro che hanno concorso all’accesso. Gli esiti degli esami hanno dato 78 votazioni con 100 di cui 26 con lode pari al 40,20 % dei maturandi. Eccellente affermazione dell’indirizzo scientifico con 25 votazioni 100, di cui 9 con lode,  su 80 allievi,  il 31,25 %.

Il Liceo Classico della Comunicazione indirizzo esclusivo, del “Giannone” per il centro-sud Italia, conquista 17 voti 100 con 9 lodi pari al 51,42%. Nella sede associata di Caiazzo ben 6 votazioni con 100 di cui 2 con lode su 14 allievi, pari al 42,85 %. Gli esiti INVALSI  sono classificati   “significativamente al di sopra della media nazionale”