Il Liceo Giannone primo a Caserta e nella provincia tra i licei classici, secondo nella regione Campania

Liceo Giannone di Caserta
termotecnica-2023
termotecnica-2023
previous arrow
next arrow

Il liceo “Giannone” di Caserta ha raggiunto un traguardo importante nel 2023, diventando il primo liceo classico e scientifico della città e della provincia

Grazie alla sua costante dedizione all’insegnamento della conoscenza e alla preparazione degli studenti per il loro futuro accademico e professionale, il “Giannone” ha ottenuto risultati eccezionali nella classifica EDUSCOPIO e nei dati INVALSI.

Il punteggio EDUSCOPIO, che si basa sulla valutazione dei voti e dei crediti conseguiti dagli studenti universitari del primo anno, ha posizionato il “Giannone” davanti al “Parini” e al “San Carlo Borromeo” licei di antica tradizione lombarda.

GPL-AUTO
lapagliara
lapagliara
previous arrow
next arrow

Questi successi sono dovuti anche alla capacità del liceo di preparare gli studenti per gli esami di ammissione alle università italiane e straniere, incluse facoltà a numero chiuso e prestigiose istituzioni accademiche come l’Università di Oxford e l’ETH di Zurigo.

Ma l’impegno del “Giannone” non si limita alla preparazione accademica. Gli studenti sono incoraggiati a partecipare a competizioni nazionali ed internazionali, sia culturali che sportive, per sviluppare la loro personalità e l’abilità di lavorare in squadra. Inoltre, il liceo fornisce diverse opportunità di scambio culturale e formativo all’estero, come l’Erasmus, per ampliare l’orizzonte degli studenti e prepararli per un futuro internazionale.

Il liceo “Giannone” incarna l’eccellenza nell’istruzione classica e scientifica, e il suo successo è il risultato di un impegno costante e di un’attenzione costante al benessere degli studenti. I suoi diplomati sono ben preparati per incontrare le sfide del mondo moderno e raggiungere i loro obiettivi accademici e professionali.

EDUSCOPIO 2023 classifica il “Giannone” per il 15°  anno consecutivo tra i primi  licei classici della Campania. Al secondo posto dietro soltanto il Vittorio Emanuele II e davanti al “Sannazzaro” e all’Umberto I” di Napoli, ma soprattutto, nella classifica nazionale davanti al “Parini” e al “San Carlo Borromeo” licei dell’antica tradizione milanese, al “Marco Polo” di Venezia e al “Giulio Cesare” e “Cornelio Tacito”, prestigiosi licei di Roma.

Il successo in EDUSCOPIO si allinea  ai dati INVALSI “significativamente al di sopra della media nazionale”, alle  vittorie nei certamina e agoni nazionali e internazionali, al concorso europeo Erasmus per il miglior logo del programma di internazionalizzazione studentesca, agli stage formativi all’estero e mobilità in USA, Canada, Atene, Lisbona, Edimburgo, S. Pietroburgo.