Elezioni 2020, la vittoria del presidente uscente De Luca: gli auguri del sindaco di Caserta Carlo Marino

Il sindaco di Caserta e presidente ANCI Campania scrive a De Luca
Carlo Marino e Vincenzo De Luca

I miei auguri personali e quelli della Città di Caserta a Vincenzo De Luca, rieletto Presidente della Regione Campania“.

Ieri sera, subito dopo la lettura dei dati più salienti Carlo Marino, sindaco di Caserta e presidente Anci Campania, ha voluto testimoniare la propria partecipazione e soddisfazione per la vittoria già consolidata di Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania uscente, ma già riconfermato con una vittoria quasi schiacciante, 1.730.947 69,50 preferenze.

Sono sicuro che questa conferma – ha continuato Marino – rappresenti la certezza di una programmazione che rimarrà attenta alle esigenze e alle necessità dei territori e alle opportunità che essi custodiscono per il futuro di tutta la Campania” .

Le previsioni di voto erano sì favorevoli a De Luca considerando anche le liste che lo accompagnavano ma nemmeno così rosee come invece sono effettivamente state: oltre il 69% delle preferenze dei campani, distacco nettissimo dallo sfidante di centrodestra, anch’egli ex presidente di Regione, Stefano Caldoro, bypassato di 50 punti e più.

Nessuna storia per gli altri contendenti, Valeria Ciarambino, Movimento 5 Stelle tocca appena il 10,34%, eppure gli exit poll parlavano di una netta risalita dei voti pentastellati, ma così non è stato.

Giuliano Granato di Potere al Popolo si ferma ad un ininfluente 1,3% di voti dispersi, Luca Saltalamacchia di Terra appena l’1,1%, Sergio Andrisani ed il nostro conterraneo Giuseppe Cirillo chiudono con appena lo 0,1%.

Per quanto riguarda Caserta l’altra attestazione è quella di Gianpiero Zinzi che con Lega e centrodestra ritorna e resta all’opposizione.

Intanto ieri sera le prime parole del riconfermato presidente De Luca che piuttosto che soffermarsi sui risultati elettorali passa subito a parlare della programmazione:

Ci aspettano mesi difficili e incombe il problema di decine di migliaia di lavoratori che perderanno la cassa integrazione: dobbiamo essere pronti con un programma di sostegno socio economico per loro e per il sistema delle imprese.

Non abbiamo un minuto da perdere e già domani mattina siamo impegnati in due prime riunioni: una con i direttori generali delle Asl e delle aziende ospedaliere, l’altra con le organizzazioni agricole per cominciare a lavorare all’impostazione del nuovo programma di sviluppo rurale“.

Di seguito il video della diretta subito dopo la lettura dei dati e la conseguente riconferma

Il futuro è già iniziato

🔴 Il futuro è già iniziato.

Geplaatst door Vincenzo De Luca op Maandag 21 september 2020