Emergenza Covid. Onorificenza “Al Merito della Repubblica Italiana” per l’Azienda Ospedaliera di Caserta

Direttore Generale-Gaetano Gubitosa, Arch. Virgilio Patitucci, Prefetto di Caserta, Vice-Sindaco di Castel di Sasso
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Questa mattina, tre dipendenti dell’Azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta sono stati insigniti, dal Prefetto di Caserta, dell’onorificenza dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” per essersi distinti, nella prima fase di gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, per eccezionale senso di abnegazione, senso del dovere e sacrificio personale.

Hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento: l’architetto Virgilio Patitucci, direttore dell’Unità operativa Ingegneria Ospedaliera, che ha coordinato le attività gestionali nel periodo dell’emergenza e ha garantito la fornitura della struttura modulare che ha ospitato la Terapia Intensiva Covid; la dott.ssa Maria Carbone, dirigente medico dell’Unità operativa Medicina e Chirurgia d’Urgenza, e  la coordinatrice infermieristica Pasqualina Feola, dell’Unità operativa Geriatria, entrambe impegnate nel Reparto Osservazione Covid nel corso dei primi mesi dell’emergenza pandemica.

glp-auto-336x280
lisandro

Presente l’Azienda ospedaliera alla cerimonia di conferimento dell’onorificenza, svoltasi in Prefettura a Caserta.

La Direzione Strategica, guidata da Gaetano Gubitosa, evidenzia con soddisfazione come l’onorificenza premi simbolicamente tutti gli operatori dell’Ospedale che, ad ogni livello, medico, infermieristico, amministrativo-tecnico, si sono prodigati con impegno, puntualità, rischio, sacrificio, umanità, per garantire, in una lunga maratona durata più di un anno e in circostanze spesso drammatiche, l’organizzazione e l’assistenza utili a fronteggiare una situazione epidemiologica senza precedenti, assicurando ai pazienti le cure e l’attenzione necessarie. Una significativa gratificazione -commenta- per l’intera Azienda Sant’Anna e San Sebastiano.