Ennesima vittima sul lavoro: giovane operaio resta folgorato mentre fa manovra con l’autopompa

Ennesima vittima sul lavoro, giovane resta folgorato mentre fa manovra con l'autopompa
Immagine di repertorio
glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Questo pomeriggio, verso le ore 14:30, una squadra dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Caserta, proveniente dal distaccamento di Mondragone, è intervenuta in via “Fiume Morto” nel comune di Cancello Arnone, per soccorrere un giovane operaio di 33 anni, residente a Maddaloni, rimasto vittima di un incidente mentre era al lavoro in un cantiere edile alla guida di un’autopoma per la gettata del cemento.

Immediatamente giunti sul posto, i Vigili del Fuoco hanno trovato il ragazzo che era rimasto folgorato mentre faceva manovra per posizionare il braccio dell’autopompa. Pertanto si è provveduto a soccorrere il ragazzo con il personale del 118, accorso sul posto con un’autoambulanza, che non poteva fare altro che constatarne il decesso.

HONDA-LIVE-TOUR
lapagliara
lisandro
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

La squadra dei Vigili del Fuoco ha svolto il proprio intervento con professionalità e tempestività, mettendo in atto tutte le procedure necessarie per garantire la sicurezza dell’area e delle persone coinvolte. Dopo aver isolato l’area e aver effettuato una valutazione della situazione, sono state adottate le misure adeguate per garantire la sicurezza del personale intervenuto e per evitare ulteriori incidenti.

È stato necessario l’impiego di attrezzature specializzate per liberare il corpo del giovane operaio e consentirne il trasporto all’interno dell’autoambulanza. Durante tutta l’operazione, i Vigili del Fuoco hanno mantenuto un atteggiamento serio e concentrato, rispettando i protocolli di sicurezza e lavorando in stretta collaborazione con il personale medico presente sul posto.

Questo tragico evento ci ricorda l’importanza di rispettare rigorosamente le norme di sicurezza sul lavoro e di adottare tutte le precauzioni necessarie per evitare incidenti.