Esame di Stato: le prime  eccellenze al Liceo-Tecnico Musicale dell’Istituto “Terra di Lavoro”

Come affermato di recente dal famoso psicoanalista milanese Massimo Recalcati, “l’esame di maturità si è sempre caricato di un valor simbolico come una sorta di rituale di passaggio, uno spartiacque che ratifica la fine di un tempo e l’inizio di uno nuovo” , ma quest’anno scolastico, i cui ultimi mesi si sono svolti nelle condizioni imposte dalla pandemia Covid19, l’esame di stato ha assunto carattere di eccezionalità.
Al Liceo-Tecnico Musicale di cui è preside la dott.ssa Emilia Nocerino, nonostante le varianti dettate dalla pandemia, i nostri allievi – evidenzia la vicepreside Brunella Arena – in un clima molto sereno, grazie alla nostra organizzazione, hanno dimostrato maturità e senso di responsabilità affrontando la prova d’esame con serietà e impegno  e raggiungendo eccellenti risultati.
Gli allievi di seguito elencati che hanno ottenuto un brillante 100, Paola Aurora e Laura Ruggiero della classe 5F sezione Sistemi Informativi Aziendali, Alessia Celentano e Modesto Gazzillo della classe 5D sezione Amministrazione Finanza e Marketing, Domenico Cocozza, Bartolomeo Gentile e Daniela Merenda della classe 5H sezione ad indirizzo Turistico, Arianna Altieri, Domenico Bencivenga e Alessandra Rocco della classe 5L del Liceo Musicale.