«Esercitarsi alla Felicità», online i risultati del progetto di Auser Caserta e dei Gruppi di Volontariato Vincenziano

Si svolgerà in streaming questo venerdì 28 gennaio alle 17.00 – in diretta sulla pagina Facebook «Gruppi Volontariato Vincenziano Regione Campania» – l’evento «Esercitarsi alla Felicità», patrocinato dal Comune di Caserta, un viaggio in video racconti tra le attività ed i risultati del progetto «Allenarsi alla Felicità» promosso da Gruppi di Volontariato Vincenziano della Campania ed Auser Caserta.

Il progetto – finanziato dalla Regione Campania nell’ambito dell’avviso pubblico per il cofinanziamento di progetti e iniziative presentati da organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale – è stato dedicato ad una serie di azioni di animazione ed inclusione destinate agli anziani residenti nelle case di riposo di riposo casertane offrendo occasioni di svago culturale ma anche di coinvolgimento e messa in campo dei talenti personali.

L’evento – durante il quale si alterneranno video e foto testimonianze delle attività svolte – sarà aperto dai saluti di Lucia Monaco, consulente del Comune di Caserta, Raffaella Feola, presidente Fidapa Caserta, Lidia De Lucia, presidente Gruppi di Volontariato Vincenziano della Campania, Maria Luisa Ventriglia, presidente Associazione Gianluca Sgueglia ODV, Rosa Maria Clemente, presidente Auser Caserta, e Germano Iacelli, presidente dell’associazione La Barca di Teseo.

A relazionare sulla ricezione delle attività svolte da parte degli anziani delle case di riposo si alterneranno Ilaria Formati, psicologa e psicoterapeuta e coordinatrice di Casa Nonna Anna, Valentina Ferrara, educatrice e pedagogista, Anita D’Andrea, coordinatrice di Amica Life House, e Teresa Androzzi, psicologa e coordinatrice di Villa Oscar.

A seguire, una tavola rotonda con gli operatori del progetto – il contralto Emma Alterio, la psicologa Angela Cecere, il baritono Luciano Conte, la segretaria Adele Corrente, l’attrice Melina Cortese, il soprano Raffaella Maione, la musicoterapista Ida Roccasalva ed il regista Nicola Alessandro Tebano – che racconternno l’impegno, le difficoltà, i risultati, le prospettive ma anche le emozioni raccolte durante i mesi di attività di «Allenarsi alla Felicità». A moderare l’incontro, il giornalista del «Il Mattino» Gianrolando Scaringi.

«Il progetto “Allenarsi alla Felicità” è stato intenso e bello da vivere e, nonostante la pandemia, ha raggiunto il cuore di molti anziani – dichiara Ida Roccasalva – trasformandosi in una opportunità unica per riscoprire i talenti e toccare con mano una nuova occasione di inclusione. Speriamo, con i risultati ottenuti, di tirare una linea che sia punto di partenza e non di arrivo per il futuro, una occasione per prenderci non solo cura dei più fragili ma anche di renderli protagonisti del loro futuro».