Ex Omi: la Giunta approva il progetto di fattibilità per la riqualificazione dell’immobile

GIORDANI
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Il Comune di Caserta ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la riqualificazione dell’immobile di Viale Beneduce

La Giunta Comunale ha infine approvato il nuovo progetto di fattibilità tecnica ed economica che prevede la riqualificazione dell’immobile “Ex Omni” di viale Beneduce.

glp-auto-336x280
lisandro

L’intervento, dell’importo di 700mila euro, verrà realizzato grazie ai fondi POC (Piano Operativo Complementare) 2014-2020, Asse Rigenerazione Urbana e Politiche Culturali, erogati dalla Regione Campania.

Il progetto è stato approvato nuovamente oggi, in quanto l’Amministrazione ha accolto le indicazioni avanzate dalla Regione, che aveva chiesto un intervento più rilevante per quel che riguarda l’adeguamento sismico della struttura.

Pertanto, il Comune ha deciso di investire, nell’ambito del progetto, una somma pari a 89mila euro appositamente su questo aspetto.

“Abbiamo provveduto – ha spiegato il Sindaco di Caserta, Carlo Marino – a recepire subito le prescrizioni della Regione, riformulando il progetto e prevedendo un investimento importante per l’adeguamento della struttura dell’Ex Omni.

Il progetto verrà subito inoltrato in Regione e in tempi rapidi dovremo iniziare gli interventi”.
“Era fondamentale – ha aggiunto l’Assessore ai Lavori Pubblici, Massimiliano Marzo – approvare subito il nuovo progetto di fattibilità tecnica ed economica per garantirci la possibilità di inviarlo per tempo in Regione.

Puntiamo molto sulla riqualificazione dell’Ex Omni, che dovrà rappresentare la vera e propria casa delle associazioni e il riferimento delle attività di promozione sociale della città di Caserta”.