Ex Saint Gobain e San Clemente, al via i lavori per rendere Caserta città di verde e sport all’aperto

Sono stati avviati i cantieri del playground in area ex-Saint Gobain e dell’area a verde attrezzato di San Clemente, interventi previsti nell’ambito del Programma Integrato Città Sostenibile (Pics) Città di Caserta, cofinanziato con i fondi del Por Fesr Campania 2014-20.

Il primo intervento sarà realizzato su una superficie di circa 1000 mq con un campo di basket aperto di dimensioni regolari (24,00×15,00 ml con una fascia perimetrale di almeno 2,00 ml) ed una zona a verde attrezzato posta in corrispondenza del vertice alto del playground, dove verranno collocati giochi per bambini.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante attività all'aperto

Il progetto di San Clemente si articola invece nella realizzazione di un parco, concepito come una grande piazza verde con la presenza di alberature e spazi ricreativi e sportivi. Prevista la realizzazione di una pista ad anello per il pattinaggio in linea-specialità corsa, un percorso per il running e un “Percorso vita” per la ginnastica ed il mantenimento fisico.

Sul lato ovest dell’area è previsto un campo polivalente per lo svolgimento delle attività di calcetto/pallamano giovanile, basket, volley ed un campo di bocce.
Nessuna descrizione della foto disponibile.