Fase 2 Regione Campania, da oggi riaprono le piscine e le palestre

Da questa mattina al via anche con le riaperture più temute, quelle con le accoglienze “collettive”, piscine, palestre, associazioni. L’invito della Regione ma anche del buon senso è quello di rispettare alla lettera i dettami ministeriali per la sicurezza dei cittadini.

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca infatti ha firmato nella giornata di ieri domenica 24 maggio, l’Ordinanza n. 51 che contiene ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Per cui, dal 25 maggio 2020:
– sono consentiti i servizi ricettivi anche “non alberghieri”;
– è consentita l’attività delle piscine, escluso quelle con acqua di mare e termali;
– è consentita l’attività delle palestre.

In tutti i casi esposti è obbligatorio il rispetto dei protocolli di sicurezza previsti.

Viene inoltre demandata all’Unità di Crisi la redazione dei protocolli per la riapertura dei circoli culturali e ricreativi a far data dal 28 maggio 2020.

Scarica l’ordinanza e i relativi allegati:
http://www.regione.campania.it/assets/documents/ordinanza-n-51-del-24-maggio-2020-definitiva.pdf

www.regione.campania.it/assets/documents/allegato-1-protocollo-strutture-alberghiere-e-extra-alberghiere.pdf

http://www.regione.campania.it/assets/documents/allegato-2-protocollo-piscine-1.pdf

http://www.regione.campania.it/assets/documents/allegato-3-protocollo-palestre-1.pdf