FaziOpenTheater, domenica 20 novembre a Capua lo spettacolo di danza dal titolo “Precariato”

SANCARLO50-700
delpicar700
ENJOY1
previous arrow
next arrow

Capua – Terzo spettacolo per la rassegna FaziOpenTheater 2022 – 2023 (V Edizione), la rassegna Nazionale di Teatro – Danza – Arti Performative ideata e con la direzione artistica di Antonio Iavazzo.

Domenica 20 novembre alle ore 19:00 andrà in scena lo spettacolo dal titolo “Precariato“, allestito e curato da Roberta De Rosa a partire da un progetto coreografico di “Zerogrammi”. Lo spettacolo fa parte della Sezione TeatroDanza curata da Annamaria Di Maio ed è prodotto da “Arb Dance Company” di Capua con la direzione artistica della stessa Annamaria Di Maio.

Come sempre, gli eventi di FaziOpenTheater si tengono presso la Sala Teatro di Palazzo Fazio in via Seminario, 10 a Capua. Info e prenotazioni: Antonio Iavazzo 3389924524 – info@antonioiavazzo.it; Gianni Arciprete 3343638451 – gianniarciprete@libero.it.

L’idea dello spettacolo nasce nel 2012 sotto forma di studio coreografico che ha avuto l’incipit al completamento, oggi 2022. Ci troviamo in un periodo storico in cui la parola precario, racchiude infiniti schemi fisici e mentali, legati alla sensazione del bilico e dell’incertezza tangibile del futuro.

Si vive passo dopo passo, ora dopo ora, senza sapere cosa può accadere nel minuto esatto in cui l’asse del quotidiano si sposta sullo straordinario e tutto diventa nullo, come il tempo, il lavoro, le relazioni, la speranza. Il lavoro coreografico diventerà l’epilogo di un mondo che è cambiato e che dal suo concetto primordiale, affonda le radici in un presente precario e capovolto.