“Femmine o Femminicidio” in scena al Piccolo Teatro Cts di Caserta il 9 e 10 marzo

Continua la stagione teatrale del Piccolo Teatro Cts di Caserta, in via Louis Pasteur 6, con uno spettacolo che ha per argomento la donna. Il titolo è “Femmine o Femminicidio”.

Lo spettacolo è in programma per il prossimo fine settimana, sabato 9 marzo ore 21 e domenica 10 marzo ore 19. In scena ci saranno Mario Sorbello, un attore dello stabile catanese che ha curato anche la regia e la drammaturgia, e Maria Luisa Lombardo.

E proprio sulla violenza perpetrata alle donne, la criminologa Iolanda Ippolito, in questo periodo, ha dichiarato: “Dopo l’ennesimo atto di violenza nei confronti delle donne ho immediatamente avvisato le autorità preposte della massima disponibilità delle mie associazioni per qualsiasi supporto da dare alla vittima e sua famiglia, perché una condotta dannosa e offensiva, può provocare privazioni, dolore e sofferenze e che richiede l’attivazione di nuove forme di riparazione del danno provocato; Bisogna progettare azioni consapevoli e responsabili affinché la parte lesa possa guardare al futuro come persona da reintegrare nella società senza sensi di colpa o insicurezza sociale a causa dell’offesa ricevuta”. Quindi uno spettacolo, questo, attualissimo e nello stesso tempo emozionante, significativo e con una prova attoriale di grande teatro.

Loading...