Fenomeno Rkomi e Tananai: quando gli ultimi posti a Sanremo portano fortuna

Fenomeno Rkomi e Tananai

E’ risaputo che calcare il palco del Festival di Sanremo sia una grande opportunità per i giovani talenti e che solo chi saprà sfruttare al meglio quella vetrina avrà un seguito poi…e l’hanno sfruttata alla grande Rkomi e Tananai, entrambi partecipanti all’ultima edizione della kermesse canora ed entrambi in fondo alla classifica finale (diciassettimo posto per il primo e la sua “Insuperabile” ed ultimo posto per il secondo e la sua “Sesso occasionale”).

Ma si sa che  le classifiche finali spesso non rispecchiano il reale interesse del pubblico ed infatti i due giovani artisti, con energia e caparbietà, sono emersi ugualmente e dopo la partecipazione all’Ariston si è aperto un nuovo mondo per loro.

Notizia dell’ultima ora è che Rkomi sarà il quarto giudice (assieme a Fedez, Ambra Angiolini e Dargen D’Amico) della nuova edizione di “X Factor” in onda da settembre su Sky, mentre sarà impegnato tutta l’estate in tour nelle maggiori città italiane (farà tappa anche a San Leucio il 16 luglio nell’ambito della manifestazione “Un’ estate da BelvedeRe 2022”).

Vento in poppa anche per Tananai, che si è fatto notare per la sua aria ammiccante e a tratti strafottente tanto da essere scelto come protagonista assieme a Fedez e Mara Sattei del nuovo singolo, in uscita il prossimo 3 giugno, dal titolo “La dolce vita” che si candida ad essere il tormentone dell’estate.

Estate che lo vedrà impegnato in giro per tutto lo stivale con la sua tournèe, che ha l’obiettivo di bissare i sold out dei live primaverili: in Campania, lo si potrà vedere nel salernitano il 22 luglio al “Meeting del Mare” a Marina di Camerota e -per chi vorrà aspettare- già è programmato un concerto il 5 maggio 2023 alla Casa della Musica di Napoli.

Questi due ragazzi, irriverenti ed ambiziosi, sono figli dell’era digitale:  i loro brani sono tra i più ascoltati su Spotify ed entrambi sono “re dei social”…d’altronde proprio grazie a questi ultimi hanno la possibilità di accorciare le distanze con i loro ascoltatori e farsi conoscere ed apprezzare e siamo certi che se ben guidati dal loro entourage, hanno tutte le carte in regola per sfondare.