“Festa dei Popoli” della diocesi di Aversa, sabato 26 marzo una serata di poesia contro la guerra

Aversa – Verso un “noi” sempre più grande: il tema scelto dal Santo Padre per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2021 diventa anche il titolo di un evento organizzato dalla diocesi di Aversa, nell’ambito del cammino della “Festa dei Popoli“, giunto quest’anno alla undicesima edizione.

L’appuntamento, previsto per sabato 26 Marzo 2022 alle 18, si terrà presso la Caritas Diocesana di Aversa (Vico Sant’Agostino, 4) e vedrà come protagonista la “poesia nei luoghi di conflitto”.

“Sarà un piccolo ma significativo momento che ci aiuterà a riflettere sul dramma della guerra che si sta consumando in Ucraina, nel cuore dell’Europa, come in altre parti del mondo”, commenta don Giuseppe Esposito, direttore dell’ufficio diocesano per l’Ecumenismo. “La lettura delle poesie sarà affidata ai bambini della comunità greco-cattolica che insiste nella nostra diocesi e ad altri fratelli stranieri, che da anni sono attivi nel campo della solidarietà e del volontariato. Si tratta di persone che provengono da paesi ancora oggi martoriati da conflitti devastanti ma troppo spesso dimenticati, proprio perché geograficamente lontani dal nostro continente europeo”.

Per l’occasione i testi contro ogni guerra sono stati selezionati dalla “Casa della Poesia”, un progetto virtuoso nato a Baronissi nel 1996 che da anni organizza rassegne e grandi festival di poesia, letteratura e creatività in genere.

Oltre a don Giuseppe Esposito, saranno presenti don Carmine Schiavone, direttore della Caritas diocesana; don Evaristo Rutino, direttore dell’ufficio diocesano Migrantes; Padre Ihor Horishnyy della Chiesa Greco-Cattolica di Rito Bizantino; Sergio Iagulli e Giancarlo Cavallo della “Casa della Poesia”.

L’evento vedrà inoltre la partecipazione degli alunni del III Circolo Didattico “A. Stefanile” di Aversa e di alcune donne e bambini ucraini, “che sono giunti nelle ultime settimane nel nostro territorio, trovando diverse famiglie disposte ad accoglierli con grande spirito di solidarietà cristiana e umana”.

Ricordiamo che il tema “Verso un noi sempre più grande” è stato riproposto dalla diocesi di Aversa anche come filo conduttore della XI Edizione della Festa dei Popoli, evento che si snoda in molteplici tappe nel corso dell’anno pastorale e che vivrà il suo momento culminante durante il mese di maggio.

Proprio in preparazione alla “Festa dei Popoli”, la cui giornata finale sarà ospitata quest’anno nella forania di Giugliano, lunedì prossimo 28 marzo alle ore 20, presso la Parrocchia S. Massimiliano Kolbe, si svolgerà una serata di riflessione sul tema “Accoglienza, integrazione e fraternità per una grammatica della pace”.