Fiaccola della Pace a Santa Maria Capua Vetere, consegnata nelle mani della Palestina

Fiaccola della Pace nella Città del foro
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

La Fiaccola della Pace è stata consegnata nelle mani della Palestina nella città del foro, in occasione del 75° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo

La manifestazione è stata organizzata dall’ISISS “Amaldi-Nevio” in collaborazione con il Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio della provincia di Caserta. L’evento ha visto la partecipazione di rappresentanti di tutte le scuole sammaritane, autorità locali e membri della comunità palestinese della Campania, rappresentati dal signor Omar Suleiman.

Tra gli interventi più significativi, quello di Omar Suleiman, che ha invocato il cessate il fuoco nella Striscia di Gaza e la fine dell’occupazione militare israeliana, auspicando una soluzione pacifica basata sulla coesistenza dei due popoli. L’assessore alla Pubblica Istruzione, Edda De Iasio, ha sottolineato l’importanza della manifestazione e l’urgenza di preservare e costruire la Pace ogni giorno, mentre il padre ucraino Marian Lemchuk ha espresso la sua vicinanza al popolo ucraino che sta soffrendo a causa della guerra.

“Cessate il fuoco – due stati due popoli”

glp-auto-336x280
lisandro

La giornata è stata segnata dalla Messa a dimora dell’Albero della Pace e dalla sottoscrizione della Mozione di Pace “Cessate il fuoco – due stati due popoli” da inviare al governo.

Gli interventi hanno evidenziato l’importanza della nonviolenza come strumento per costruire la pace. La presidente del Movimento per la Pace, Agnese Ginocchio, ha inoltre invitato i giovani presenti ad essere costruttori di pace e a celebrare un Natale sobrio e solidale con i popoli che soffrono a causa della guerra.

L’evento ha rappresentato una significativa mobilitazione per la pace, richiamando l’attenzione sulle sofferenze dei popoli colpiti dalla guerra e dimostrando l’importanza della solidarietà internazionale per costruire un mondo migliore.