Filomena Venuso, da Nola, eletta Miss Grand International Italy 2020

La ragazza proveniente dalla Campania rappresenterà l'Italia alla finale mondiale

La bellissima Filomena Venuso, 21 anni, di Nola, è stata eletta Miss Grand International Italy 2020. Ad incoronare la giovane vincitrice della finale nazionale del concorso di bellezza è stata Mirea Sorrentino, di Pompei, reginetta uscente in quanto vincitrice del titolo di Miss Grand International Italy nel 2019.

Una serata all’insegna delle novità quella che si è svolta domenica 11 ottobre, nella stupenda location di Cinecittà World a Roma, caratterizzata da numerosi momenti di spettacolo e da quattro coreografie appositamente create per l’evento, dedicate alla danza e al canto, che hanno permesso alle 24 finaliste provenienti da tutta Italia di esprimersi in esibizioni particolarmente apprezzate dal pubblico presente.

La serata è stata brillantemente condotta dalla stupenda presentatrice Emanuela Tittocchia e da Gianni Marino di Made in Sud; tra gli ospiti  le bellissime Kate Cavaliere e Klea Marku, note influencer; la modella Valentina Ravelli oltre alla già citata Mirea Sorrentino, Miss Grand International Italy 2019 .

Sarà Filomena, quindi, a rappresentare l’Italia al Gran Galà Internazionale di Miss Grand International, previsto nel mese di dicembre. Per il secondo anno consecutivo, dunque, è una ragazza della Campania ad accedere alle finali mondiali del concorso per conto dell’Italia.

Le altre miss fasciate sono le seguenti: Miss Cinecittà World Adelia Fiorilla, Miss Intrigo Make Up Milano Camilla Checchi, Miss Playamar Erika De Marino, Miss Cuppari Couture Mara Cammarota, Miss Svapoweb Sara Farinato, Miss Social Antonietta Mainolfi, Miss Tremonte Srl Giorgia Colasanti, Miss Aptricosistem Michela Cardillo Stagno. Nella categoria mascotte ha trionfato invece la 15enne Fabiana Paris.

Nonostante la situazione difficile che stiamo vivendo, a causa della pandemia di Covid-19 che, oltre alla grave crisi sanitaria ed economica, ha causato e sta ancora causando notevoli difficoltà nell’organizzazione di spettacoli e manifestazioni, sono molto soddisfatto di aver portato al termine, e nel migliore dei modi, l’evento nazionale. La nostra passione, e le nostre capacità, ci hanno premiato, e ci hanno condotto anche dove altri, purtroppo, non sono riusciti ad arrivare” – così Giuseppe Puzio, patron nazionale della manifestazione.

L’evento ha incoronato una degna rappresentante del nostro Paese, una bellezza tipicamente mediterranea – continua Puziomora, occhi scuri, una ragazza vivace e spigliata, che parla tre lingue, e saprà sicuramente portare i colori dell’Italia al Gran Galà Internazionale di Miss Grand International che si svolgerà nel mese di dicembre a Caracas, dove però l’aeroporto, al momento, è chiuso sia in entrata che in uscita. Se la situazione non dovesse cambiare, naturalmente in meglio, la finale sarà probabilmente spostata in Thailandia, a Bangkok, che è poi la sede naturale del concorso”.

Grande soddisfazione anche per la giovane vincitrice Filomena Venuso, che ha dichiarato: “Sono molto felice di aver ottenuto la vittoria ma è stata un’emozione unica soprattutto perché non me lo aspettavo. Solo a pensarci ho ancora i brividi. Sono onorata di rappresentare l’Italia alle finali mondiali di Miss Grand International. Sarà un’esperienza unica confrontarmi con il resto del mondo, e darò tutta me stessa per portare in alto questo titolo facendo tesoro di ogni secondo passato li. Ringrazio Giuseppe Puzio e gli altri giudici per avermi concesso questa preziosa opportunità. Dedico la vittoria a mia madre che mi ha sempre sostenuta, e a mia zia che mi accompagnerà sempre da lassù”.

Il concorso Miss Grand International

Nato nel 2013, dall’idea dell’imprenditore thailandese Nawat Itsaragrisil, in pochissimi anni il concorso Miss Grand International è divenuto uno dei 3 show più importanti al mondo, con oltre 3 milioni di followers sui social network, più di 1 miliardo di telespettatori in tutto il mondo ed oltre 90 nazioni partecipanti.

Ha ottenuto notevoli onorificenze venendo premiato nel 2017 e nel 2018 al Global Beauties Awards come il migliore concorso di bellezza per le sue notevoli iniziative umanitarie.

Miss Grand International non è soltanto un concorso di bellezza, sin dal 2013 ha lanciato una campagna per diffondere un messaggio di pace verso ogni forma di violenza di razza, religione e sesso. Inoltre, aiuta con opere di beneficenza i bambini dei tanti paesi colpiti dalla guerra.

Il motto che distingue il concorso da tutti gli altri è “Stop the war and violence“, punto di partenza del suo intenso impegno in ambito umanitario.