Firmata la Convenzione tra la Casa di Cura San Michele e la Fondazione Villaggio dei Ragazzi di Maddaloni

Maddaloni – L’accordo, sottoscritto ieri, 25 gennaio, nella sede della storica e prestigiosa struttura sanitaria maddalonese, si concretizza in un’intesa di straordinario interesse nel campo dei percorsi di alternanza Scuola – Lavoro.

Firmatari, il dott. Crescenzo Barletta, Legale Rappresentante della “San Michele”, e il dott. Felicio De Luca, Commissario Straordinario del Villaggio. Presenti, tra gli altri, per la Casa di Cura, Salvatore Rucco, direttore amministrativo, Lidia, Giuseppe ed Ernestina Barletta, componenti del CdA, Pina Tramontano, responsabile ufficio risorse umane, e, per il Villaggio dei Ragazzi, l’ing. Claudio Petrone.

Miriamo ad intraprendere per i nostri studenti percorsi per le competenze trasversali, al fine di fornire loro, oltre alle conoscenze di base, quelle competenze necessarie ad inserirsi rapidamente nel mercato del lavoro grazie all’alternanza tra ore di studio e formazione in aula e ore in aziende“, ha dichiarato Felicio De Luca.

Questa stipula rappresenta un’ulteriore testimonianza dell’impegno profuso quotidianamente dalle nostre storiche Strutture a supporto del territorio” aggiunge Crescenzo Barletta.

Nello specifico, gli studenti della Fondazione affiancheranno alla formazione scolastica, prettamente teorica, un periodo di esperienza pratica nell’ambito delle nuove tecnologie sanitarie adottate dalla “San Michele” nei diversi settori.

Il Softlab group di Giovanni Casto, leader nel mercato dell’ICT Consulting, Technology Solution e Business Advisory e soggetto capofila del neo nato Polo dell’Elettronica sostenibile in provincia di Caserta, sarà coinvolto nell’iniziativa.