FLAICA CUB CASERTA: ci sarà il 17 novembre l’audizione per la gara del cambio Appalto Pulizie all’ASL

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

La FLAICA CUB Caserta comunica che Il  giorno 12 novembre  si è riunito presso la direzione amministrativa una delegazione della Flaica Cub di Caserta per discutere sulla questione dell’appalto delle pulizie

Erano presenti FLAICA CUB ,  Achille Prospero responsabile GSI  delle pulizie ospedale Moscati di Aversa, la RSA della FLAICA Cub, personale  Digos di polizia di Stato è per la Asl Direttore Amministrativo Amedeo Blasotti,

glp-auto-336x280
lisandro

Dopo ampia discussione su alcune questioni di tipo generale il direttore amministrativo ha precisato alcuni punti. La prossima seduta per l’assegnazione della gara è stata riconvocata per il giorno 17 novembre 2020 in quanto l’ultima convocazione era saltata per motivi  di connessione telematica, il direttore assicura che il passaggio di cantiere sarà  accuratamente seguito nelle loro forme giuridiche, nonché, sindacali e cioè di assicurare il rispetto dei contratti  in essere nonché le ore, ed eventualmente verificare con il nuovo aggiudicatario  eventuali  migliorie-

Inoltre, si ha precisato che l’elenco dei lavoratori, per il passaggio di cantiere è quello pubblicato sul sito aziendale dell’Asl nel momento in cui era stata indetta l’attuale gara ponte.

L’altro punto su cui i responsabili sindacali hanno intesso portare all’attenzione all’Asl era quello della   sicurezza  dei lavoratori in questo momento storico, sia per coloro che operano all’interno dei Presidi Ospedalieri, e sia quelli che operano nei Distretti  è per problematiche in alcuni punti di accesso per Drive-in Covid.

Su tale punto il Direttore si impegnato a verificare con la propria organizzazione la possibilità di assicurare ai lavoratori non solo  gli eventuali  tamponi per contatti  che vengono dichiarati, ma anche una attività di prevenzione nei punti critici dove operano tampone antigenico.

Il Segretario della Flaica Cub Acanfora Antonella,  inoltre fa presente alla direzione di sensibilizzare in modo forte le aziende che attualmente sono titolari dell’appalto di pulizia all’utilizzo è distribuzione di   tutti quelli che sono i dispositivi di sicurezza DPI  nonché il vestiario invernale che ad oggi ancora non viene fornito.