Follie del Varietà al Piccolo Teatro CTS di Caserta: spettacolo cantato e recitato, divertente ed emozionante

Agata Taormina

Caserta – Secondo appuntamento della nuova stagione teatrale del Piccolo Teatro Cts di Caserta denominata “A Casa di Angelo e Paola” con uno spettacolo si, leggero, ma nel contempo significativo: Follie del Varietà. La rappresentazione è prevista per questo fine settimana, sabato 3 novembre alle ore 21 e domenica 4 novembre alle ore 19.

In scena ci saranno, Mario Sorbello, che ha curato anche la regia e la drammaturgia, e Agata Taormina. Questa pièce è di genere musicale/comica, ma nello stesso tempo anche storica/narrativa.

Questa la sinossi: Due quitti del varietà, Ninette e Michelotto, durante la repubblica di Salò vengono catturati dai fascisti e costretti a rappresentare uno spettacolo di varietà a un pubblico di prigionieri che da li a poco verranno trucidati. Al momento dello spettacolo Ninette, attrice di forte temperamento, si ribella e viene fucilata. Ma Ninette “appare”, dopo la sua morte, a Michelotto, manifestando il suo totale dissenso per quello che fa, lasciandolo impaurito, e con un vuoto sentimentale.

Uno spettacolo cantato, recitato, divertente ed emozionante. Due atti di grande teatro e spettacolarità, che ripercorre il periodo del varietà come momento di spensieratezza durante la guerra.