Fondazione Luciano Pavarotti e Real Sito di Carditello insieme per il canto lirico l’1 e il 2 giugno

Fondazione Luciano Pavarotti e Real Sito di Carditello insieme per il canto lirico l'1 e il 2 giugno
glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Nella splendida cornice della Reggia borbonica, il Real Sito di Carditello, si svolgerà una prestigiosa finale il 2 giugno alle ore 19.30.

Si tratta del Concorso internazionale “Cuore d’Oro”, dedicato al canto lirico, che avrà luogo l’1 e il 2 giugno e vedrà come madrina Nicoletta Mantovani, moglie del celebre maestro Luciano Pavarotti e presidente della commissione giudicatrice.

La Fondazione Luciano Pavarotti, che sostiene giovani talenti nel campo della lirica e promuove eventi a livello mondiale, ha voluto patrocinare questo concorso, che rappresenta un’occasione unica per avvicinare i giovani al mondo dell’opera e permettere loro di esibirsi sul palcoscenico.

sancarlolab-336-280
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

La nostra Fondazione – afferma Maurizio Maddaloni, presidente della Fondazione Real Sito di Carditello – intende rafforzare l’identità della Real Delizia, nella direzione tracciata dall’illuminata dinastia borbonica. Stiamo lavorando su tre leve di sviluppo: la completa rifunzionalizzazione del bene, dopo aver inaugurato le sale reali e il Tempietto; l’organizzazione di grandi mostre, in attesa di poter recuperare le opere e gli arredi originali, attualmente ospitati in altri musei; e la valorizzazione del repertorio musicale, con il Concorso dedicato al canto lirico, la rassegna dell’Orchestra del Teatro Goldoni di Livorno, prevista a Carditello da maggio a dicembre, e l’appuntamento con il Carditello Festival, giunto ormai alla quinta edizione“.

Il Concorso “Cuore d’Oro”, diretto da Walter Omaggio, mentore instancabile di questa iniziativa, premierà i giovani talenti che avranno l’opportunità di debuttare nella Tragédie de Carmen, a Vairano Patenora il 4 agosto, e nella Cavalleria Rusticana, proprio nella Reggia di Carditello, il 15 settembre.

Questo evento rappresenta un importante passo avanti nella valorizzazione del patrimonio culturale e musicale del Real Sito di Carditello, che sta diventando sempre più un punto di riferimento per gli amanti della musica e dell’arte.

Il pubblico potrà godere di un’indimenticabile serata all’insegna dell’emozione e della bellezza della lirica, mentre i giovani talenti avranno l’opportunità di mostrare il loro valore e il loro impegno nel perseguire il loro sogno di diventare grandi artisti lirici.

La finale del concorso, con la presenza di Nicoletta Mantovani, si preannuncia come una serata indimenticabile, che lascerà un segno indelebile nella storia della Reggia di Carditello e nel cuore di tutti coloro che avranno la fortuna di partecipare a questo meraviglioso evento.