Forum dei Giovani di Caserta, il bilancio ad un anno dall’insediamento

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Il Forum dei Giovani di Caserta, ad un anno dall’insediamento, ha diramato un comunicato stampa per fare il punto circa le attività svolte e le criticità emerse:

…il Forum dei Giovani di Caserta ha organizzato quattro corsi di formazione gratuita per i giovani casertani; si è fatto promotore di un contest fotografico volto al coinvolgimento dei giovani nella valorizzazione del territorio; ha discusso e approvato 25 mozioni in Assemblea (di cui 2 recepite e trasformate in mozioni consiliari dal Consiglio Comunale di Caserta); ha
organizzato o partecipato a decine di iniziative e convegni in città, in particolare eventi con lo scopo di sensibilizzare su tematiche importanti tra cui la questione femminile in Iran e dell’immigrazione.

glp-auto-336x280
lisandro

Inoltre, sono in fase di ultimazione il lancio di uno sportello digitale gratuito di assistenza medica e psicologica per i giovani casertani e una giornata di apertura della Reggia di Carditello organizzata in partenariato con il Forum Regionale dei Giovani.

Pur reputandoci abbastanza soddisfatti del lavoro svolto, non possiamo esimerci dal segnalare alcune criticità riscontrate che hanno rallentato e, talvolta, ostacolato l’iniziativa politica del Forum dei Giovani.

Innanzitutto, è evidente come l’assenza di risorse stanziate dall’Amministrazione comunale abbia impedito la realizzazione di progetti più strutturati e ambiziosi che il Forum avrebbe potuto e voluto mettere in campo nell’interesse della collettività. Inoltre, abbiamo più volte segnalato la necessità di interventi di riqualificazione e adeguamento della sede del Forum dei Giovani, strumento essenziale per molte delle attività svolte o che avremmo voluto svolgere.

Infine, nonostante la disponibilità dimostrata dall’Assessora Emilianna Credentino a cui va il nostro ringraziamento, non possiamo che prendere atto di un insufficiente coinvolgimento da parte dell’Amministrazione comunale nelle vicende riguardanti gli argomenti attinenti ai compiti e ai poteri del Forum. Ci riferiamo ad esempio alla mancata attuazione di quanto previsto dagli artt. 4, 16 e 17 del Regolamento del Forum Comunale dei Giovani, che prevedono la trasmissione del bilancio preventivo comunale al Forum per consentirgli di esprimere parere consultivo su quanto attinente alle politiche giovanili e la calendarizzazione di incontri con la Commissione Consiliare competente e con il Consiglio Comunale.

È esemplificativo, anche, che non ci sia mai stato accordato un incontro con il Sindaco per discutere delle questioni riguardanti i disagi e le prospettive dei giovani della città, una carenza di comunicazione che si è evinta anche nei giorni scorsi, quando abbiamo dovuto apprendere dai giornali che sono stati apposti i nuovi pannelli che accolgono i cittadini e turisti in piazza Carlo di Borbone. Tale provvedimento, infatti, supera le indicazioni fornite dal Forum e recepite ed approvate dal Consiglio Comunale di Caserta sugli interventi di riqualificazione della barriera new jersey posta nella medesima zona.

Questa breve nota vuole rappresentare un momento di chiarezza nei confronti dei cittadini e uno stimolo positivo per proseguire al meglio il mandato e superare le difficoltà che hanno, purtroppo, caratterizzato il primo anno di attività.