Gabriella Verile, semifinalista nazionale di Miss Mondo Italia 2022 ed aspirante fotomodella di Caserta

Gabriella Verile, semifinalista nazionale di Miss Mondo Italia 2022 ed aspirante fotomodella di Caserta

Caserta – “Non pensavo che l’ambiente dei concorsi di bellezza fosse così, pensavo ci fosse più competitività tra le ragazze. Invece tra di noi abbiamo fatto amicizia e siamo state benissimo”. Commenta così Gabriella Verile il casting, svoltosi lo scorso lunedì 25 aprile, dove si è aggiudicata la fascia di semifinalista nazionale per il concorso di Miss Mondo Italia 2022 insieme ad altre 9 ragazze provenienti da tutta la Campania.

Nata e cresciuta a Caserta, appassionata di Moda ma innanzitutto studentessa universitaria, Gabriella Verile ha 20 anni, è alta 175cm ed è una aspirante modella e fotomodella.

Abbiamo scelto Gabriella come ragazza di copertina – CoverGirl – di CasertaWeb per il mese di maggio 2022. Di seguito l’intervista che Gabriella ci ha concesso e la galleria fotografica realizzata per CasertaWeb dal fotografo Francesco Norcia:

Studentessa prima che modella, cosa studi?
Sto studiando Scienze della Formazione e dell’Educazione a Napoli. Ho fatto il Liceo artistico, sezione Moda, a San Leucio. Avevo il massimo dei voti nelle materie di indirizzo perché la Moda è la mia passione. Non ho continuato per questa strada per tanti motivi ma tuttora sono appassionatissima di Moda.

Come hai cominciato come modella?
Circa un anno fa un fotografo mi ha contattata tramite una mia amica che già lavorava come modella. Io, avendo poca autostima, non mi ero mai interessata per lavorare a shooting o sfilate. Ma davanti a questa proposta ho voluto provare e mi è piaciuto. Ho fatto questo shooting, mi sono trovata benissimo, mi vedevo bella per la prima volta. Mi sono vista bella ed ho voluto continuare.

(Continua dopo la galleria fotografica)

Quindi ti è venuta voglia anche di partecipare a Miss Mondo?
Sì, me lo ha consigliato un’altra mia amica, Roberta Di Lorenzo, che ha partecipato a Miss Mondo nel 2018 e mi ha raccontato che tramite questo concorso si è fatta notare dall’agenzia con la quale lavora adesso, che concorsi come questo mi avrebbero dato una grande visibilità. Ho fatto l’iscrizione ma non mi sarei mai aspettata di vincere una fascia anche perché sono totalmente inesperta.

Precedentemente non avevi partecipato ad altri concorsi di bellezza, corsi di portamento o simili?
No, mai! Mai niente del genere. Questa è stata la mia prima volta ad un concorso di bellezza, ho notato che le altre ragazze erano tutte molto più esperte di me.
Quando avevo circa 15 o 16 anni volevo partecipare ad un corso di portamento però mi chiesero tantissimi soldi e questa cosa ha insospettito molto i miei. Infatti, dopo abbiamo capito che era una truffa.

Primissima volta ad un concorso di bellezza, dunque. Come ti sei sentita?
Ero molto tranquilla e questo è strano perché sono una persona molto ansiosa di carattere. Ero tranquilla perché vedevo molte ragazze molto più in ansia di me, ci tenevano tantissimo, invece per me era soltanto un’esperienza, un tentativo, non puntavo a vincere.

Tra pochi giorni partirai per le semifinali nazionali di Miss Mondo. Che aspettative hai?
Spero soprattutto di divertirmi e di stare bene sia con le altre ragazze che con me stessa. Spero che non si crei quell’atmosfera di competizione. Spero soprattutto di rientrare almeno nelle 50 finaliste nazionali.

Vedi il tuo lavoro di modella più come un divertimento, una passione o come un vero lavoro?
Sicuramente è una passione. Adesso sto studiando e sto facendo qualche lavoretto per mettere da parte qualche soldo. Però voglio coltivare questa passione, voglio mettermi in gioco e fare di tutto per arrivare.

Bene, dove vuoi arrivare?
Voglio farne una vera e propria professione, almeno per adesso. Voglio sfruttare tutte le mie possibilità.

Che rapporto hai con le altre ragazze di Miss Mondo Campania?
Già conoscevo Giorgia Crispo. Ho fatto amicizia anche con tutte le altre ragazze, ci siamo fatte le foto insieme ed il giorno dopo il casting ci siamo aggiunte tutte a vicenda su Instagram. Ho notato che tra di loro già si conoscevano, avevano già fatto dei lavori insieme. Anche se io ero un po’ nuova ed un po’ spaesata mi sono trovata bene con loro.

La tua famiglia cosa pensa della tua voglia di intraprendere la carriera di modella?
All’inizio mio padre non ci credeva minimamente, è sempre stato molto scettico. Mia madre mi ha sempre spronata, da quando avevo 13 anni. Lei ha sempre voluto che io facessi la modella, mi iscriveva a sfilate alle quali non volevo andare.

Quando sono stata premiata al casting di Miss Mondo, nel momento in cui hanno fatto il mio nome, ho incrociato lo sguardo di mio padre, l’ho visto con gli occhi lucidi, e da allora non fa altro che parlare del concorso. Adesso mi sta spronando tanto anche lui. I miei sono molto presenti ed anche molto orgogliosi.

Cosa hai imparato da questa prima esperienza?
Pensavo che ci fosse molta più cattiveria ed invidia tra le ragazze ai concorsi di bellezza, perché è questa l’idea che fanno passare e non so il perché. Non ero l’unica di questo pensiero. Invece non è vero, non c’è troppa competitività.

Le foto sono di Francesco Norcia, scattate presso l’agriturismo AgriBernardo a San Leucio di Caserta.
Segui Gabriella Verile su Instagram.