Garante dei Disabili: “Ecco i corsi per aiutare le persone con disabilità, le loro famiglie e le associazioni”

Nella nostra società il lavoro è un tema che riguarda tutti e purtroppo sono sempre più i giovani che vivono in condizioni precarie, figuriamoci le persone con difficoltà. Sicuramente si investe poco e male nella formazione e quando a tutto ciò si aggiunge anche la disabilità, la situazione si complica. Paolo Colombo, Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, accogliendo le numerose sollecitazioni pervenutegli, di concerto con le associazioni delle persone con disabilità, delle loro famiglie, con gli Ordini professionali interessati, le Autorità Giudiziarie e le Università,
ha emanato tre bandi per la realizzazione di corsi che aiutino ad affrontare e
superare le difficoltà che quotidianamente si incontrano.

I corsi riguardano la Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, l’Amministrazione di Sostengo e il Sostegno Psicologico alle famiglie. I bandi sono rinvenibili sul sito del Garante (cr.campania.it/garante-disabili).

Gia nell’estate del 2019 la Regione Campania aveva  stanziato un progetto nato grazie a un finanziamento di 2 milioni di euro, dal significativo nome di “Percorsi formativi accessibili”, praticamente un catalogo di percorsi formativi pensati per l’introduzione al lavoro di persone con disabilità.