Genio Civile, la decisione della Regione: 90 assunzioni per potenziare gli uffici di Caserta

Inefficienza del Genio Civile di Caserta: professionisti e costruttori incontrano i rappresentanti della Regione
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Genio Civile, Santangelo porta a casa il primo risultato: 90 assunzione per potenziare gli uffici «E’ arrivata puntuale la risposta del presidente della Regione Vincenzo De Luca alla mia interrogazione sul cattivo funzionamento del genio civile di Caserta.

Per superare le criticità rilevate dagli ordini professionali e da numerose imprese edili che ho rappresentato nell’interrogazione discussa nel question time di mercoledì la Regione ha deliberato l’assunzione di novanta dipendenti categoria D attingendo alla graduatoria del concorso bandito a Pozzuoli.

glp-auto-336x280
lisandro

Tale decisione restituirà operatività all’ufficio del genio civile di Caserta ampiamente sottodimensionato. Ringrazio poi il presidente dell’Ordine degli Ingegneri Raucci per l’apprezzamento espresso alla mia interrogazione e faccio mie le sue preoccupazioni espresse sul genio civile di Caserta, riservandomi nuove iniziative istituzionali tese a normalizzare la attività di quegli uffici». A dichiararlo è Vincenzo Santangelo, consigliere regionale della Campania.